Striscia la notizia, tornano Michelle Hunziker e Piero Chiambretti
Ufficio Stampa Mediaset
Striscia la notizia, tornano Michelle Hunziker e Piero Chiambretti
Televisione

Striscia la notizia, tornano Michelle Hunziker e Piero Chiambretti

Da stasera la coppia alla conduzione per due settimane. Dal 13 ottobre rientra poi Ezio Greggio

Cambio della guardia alla conduzione di Striscia la Notizia. Nessun colpo di scena, sia chiaro, piuttosto una mossa voluta dal patron Antonio Ricci che dopo una settimana di sperimentazione con l'inedita coppia formata da Leonardo Pieraccioni e Maurizio Battista, punta ora su Michelle Hunziker e Piero Chiambretti. I due conduttori si ritroveranno da questa sera dietro il bancone del tiggì satirico dopo la fortunata esperienza dello scorso anno: dodici mesi fa la Hunziker diventava mamma della piccola Sole, oggi aspetta un altro figlio da Tomaso Trussardi ed è pronta per le nozze, previste per il 10 ottobre.

Striscia, che staffetta

La coppia Chiambretti-Hunziker sarà al timone del programma per due settimane. Dal 13 ottobre al posto di Chiambretti arriverà lo storico mattatore Ezio Greggio che proseguirà con Michelle fino ai primi di gennaio. Poi, anche se manca la conferma definitiva, Greggio dovrebbe ritrovare al suo fianco l'eterno amico Enzo Iacchetti, coppia storica e amatissima dal pubblico di Canale 5. Il finale di stagione, come da tradizione, potrebbe essere affidato invece a Ficarra e Picone. La staffetta non riguarderà invece le veline: riconfermate per tutta la stagione Irene Cioni e Ludovica Frasca

Pieraccioni e Battista si congedano

Come programmato dal patron Ricci, si congedano dopo una settimana Leonardo PieraccioniMaurizio Battista. "Con questa settimana a Striscia ho confermato il divertimento di quell'unica puntata che condussi nel 2005 - ha commentato il regista - Lascio a Michelle Hunziker un camerino pieno di aromi per curare voce e bronchi visto che dalla prima puntata ho perso la voce e per farmela tornare ho provato anche con le fumenta alla ribollita! Evviva Striscia, che come il Gabibbo, non invecchia mai". Molto soddisfatto anche Battista, che confessa di aver raggiunto un grande traguardo: "Per anni ho desiderato di fare Striscia. Sembrava un sogno irraggiungibile ma, come per incanto, si è avverato. Purtroppo, però, è anche finito. Di questa settimana resta il piacere di aver lavorato con un team che, da 27 anni, porta avanti questa corazzata. Poi la filosofia zen di Ricci, grande persona e grandissimo professionista. A lui dico: io sto sempre qui. Grazie Striscia".

Striscia 2014 - I protagonisti

Ansa
Riconfermate per la terza stagione consecutiva le veline, Ludovica Frasca (a sinistra) e Irene Cioni (a destra)
Ti potrebbe piacere anche

I più letti