Giorgio Tirabassi (Commissario Aredenzi) e Daniele Liotti (Claudio Sabatini)
Ufficio Stampa Mediaset
Giorgio Tirabassi (Commissario Aredenzi) e Daniele Liotti (Claudio Sabatini)
Televisione

Squadra Mobile: un'operazione delicata per Ardenzi e Sabatini

Continuano questa sera le indagini del team di poliziotti della Questura di Roma

Dopo il buon esordio dello scorso lunedì, torna questa sera su Canale 5 Squadra Mobile, la fiction con Giorgio Tirabassi, Valeria Bilello e Daniele Liotti, prodotta dalla Tao Due di Pietro Valsecchi. I casi che il team di poliziotti della Questura di Roma è costretto ad affrontare si fanno sempre più difficili e anche i rapporti tra il commissario Ardenzi e Claudio Sabatini si complicano. 

Un'operazione delicatissima

La Zaccardo (Marta Zoffoli), capo della Sezione, informa il commissario Roberto Ardenzi (Giorgio Tirabassi) e Claudio Sabatini (Daniele Liotti) che presto saranno impegnati in una importantissima operazione di cattura di un latitante, scovato in un campo rom della Capitale. Vista la delicatezza della questione, devono preparare l'operazione e svolgerla al meglio, non perdendo mai di vista le emergenze che arrivano continuamente in Questura.

La cattura del latitante

Dopo aver seguito passo dopo passo la preparazione del blitz, il secondo episodio in onda questa sera - tutta la serie è diretta dal regista Alexis Sweet - si aprirà con la sistemazione degli ultimi dettagli prima di entrare nel vivo dell'operazione. E proprio mentre la Squadra sta mettendo a punto i preparativi finali, in Questura arriva la segnalazione di una donna investita sul Lungo Tevere, che si scoprirà essere la figlia di un pentito: cosa nasconde questa vicenda? 

Ti potrebbe piacere anche

I più letti