Raffaella Carrà: "Vado a Sanremo come ospite e poi torno a The Voice"
(Ansa)
Raffaella Carrà: "Vado a Sanremo come ospite e poi torno a The Voice"
Televisione

Raffaella Carrà: "Vado a Sanremo come ospite e poi torno a The Voice"

Sarà un 2014 impegnato per la Carrà che prima torna a Sanremo come ospite poi rifarà The Voice

Raffaella Carrà ad un passo da Sanremo. E’ lei il primo nome praticamente certo tra i super ospiti che saliranno sul palco dell’Ariston nel 2014. Il Festival andrà in scena dal 18 al 22 febbraio e già si rincorrono le prime indiscrezioni sui cantanti in gara e sulle guest star musicali (e televisive) che potrebbero accettare l’invito di Fabio Fazio e Luciana Littizzetto. Tra le certezze, c’è la serata del venerdì dedicata ai cantautori, e la grande festa per i 60 anni della tivù italiana a cui non potrebbe mancare la mitologica Raffa, che ha confermato la sua presenza alla seconda edizione di The Voice

RAFFA, REPLAY ALL’ARISTON. A svelare i contatti già in fase avanzata è stata la stessa Carrà a Repubblica, nel corso della presentazione del suo ultimo album, Replay. A Silvia Fumarola, ha raccontato che Fazio la voleva in gara con due brani già lo scorso anno e lei rifiutò, mentre nel 2014 ci sarà ma come ospite. “Penso di sì. Ho già parlato con Fabio. Temo un po’ questo palco però mi fido di lui, di Luciana e di Claudio Fasulo, che è un autore straordinario ed è anche capostruttura del progetto. Quando mi sento protetta penso di poter fare qualcosa di buono e anche di rischiare: perché Sanremo è un rischio”. Raffaella tornerà dunque all’Ariston a tredici anni esatti dall’edizione da lei condotta, nel 2001, televisivamente assai faticosa e non molto fortunata. “Un’edizione memorabile che ho fatto senza tutti i mesi di preparazione né la scelta i brani: ho avuto un gran sedere perché prima è arrivata Elisa con un pezzo pazzesco, poi Gigi D’Alessio - che in una settimana ha venduto un milione di album - e Giorgia con una altro brano bellissimo. Musicalmente ho avuto tutto”. 

LA PAUSINI SI CANDIDA. Dal salotto di Verissimo anche Laura Pausini si candida come ospite del 64esimo Sanremone. “Ho vinto nei giovani e sono arrivata terza nei big. Sinceramente, andare a Sanremo per rimettermi in gara non è la cosa più giusta da fare in questo momento della mia carriera. Magari nessuno ha il coraggio di dirlo, ma è un rischio per i cantanti come me che hanno avuto già così tanta fortuna…metti che arrivo ultima?”. La cantante romagnola non nasconde la sua volta di tornarci ma come ospite: “Se m’invitassero mi piacerebbe tanto andare a Sanremo quest’anno, magari soltanto per cantare La solitudine e festeggiare così i 20 anni della mia carriera, proprio sul palco dove sono nata”. I suoi fans già in fibrillazione dopo queste parole, però la Pausini avverte: “Mi pare che abbiano annunciato Sanremo proprio nel periodo in cui io sarò in America. Non si può spostare? Se potessero anticiparlo di una settimana, io ci potrei andare”.

LA AMOROSO DICE NO. Scatta intanto inevitabile il toto nomi sui possibili cantanti in gara. Sempre a Verissimo, spazza via ipotesi e dubbi Alessandra Amoroso: “Non farò il coach ad Amici, non parteciperò a Sanremo e non è vero che Checco dei Modà aveva scritto una canzone per me pensata proprio per il Festival”. Il settimanale Chi in edicola questa settimana dà invece per certo il ritorno all’Ariston di Giusy Ferreri, in cerca dell’occasione giusta per il grande rilancio. Tra i nomi che circolano in queste ore, c’è anche quello di Francesco Renga, che a Sanremo ha partecipato sei volte – la prima nel 1991 con i Timoria – e ha vinto nel 2005 con il brano Angelo

Ti potrebbe piacere anche

I più letti