Isola dei famosi 12
Video Mediaset
Isola dei famosi 12
Televisione

Isola dei Famosi 12: tutti pazzi per Barale-Degan, Imma Battaglia in Honduras

In studio arriva Paola Barale per sostenere l'ex fidanzato. In nomination Simone Susinna, Giulia Calcaterra e Moreno

Lo scontro frontale tra Raz Degan e Moreno Donadoni ha ormai le sembianze della frattura insanabile. La spaccatura definitiva tra i concorrenti dell'Isola dei Famosi 12 è avvenuta in diretta, durante la quinta puntata del reality show condotto da Alessia Marcuzzi, brava a destreggiarsi tra strategie, presunti complotti e bugie, dette male e ribadite ancora peggio. Ad uscirne con le "ossa rotte" è il rapper lanciato da Amici, subissato dai fischi del pubblico in studio, e contestato per aver rivelato le presunte frasi di Degan contro Massimo Ceccherini (e la moglie), che hanno causato il ritiro dell'attore toscano. Ma la vera protagonista della puntata è stata senza dubbi Paola Barale.

Isola dei Famosi 12, Paola Barale in studio per Raz
La quinta puntata dell'Isola dei Famosi si apre con il "processo" a Raz Degan, che ormai fa vita a parte, si è staccato dal gruppo e con i suoi atteggiamenti continua a creare malumori e litigi. Negli ultimi giorni si sono avvicinate a lui Eva Grimaldi e Nancy Coppola, ma il resto dei naufraghi lo ignora. «Anche senza di lui ce l'abbiamo fatta», lo punzecchia in diretta Samantha De Grenet, mentre Vladimir Luxuria se la prende con Giulio base per aver definito Degan un cane: il regista si scusa, poi scoppia l'ennesima discussione tra Raz e Giulia Calcaterra - «vuoi solo apparire davanti alle telecamere, sei come una zanzara fastidiosa» - e poi con Moreno, che si becca del "vigliacco".

La tensione si placa quando in studio arriva Paola Barale, pronta a sostenere il suo ex fidanzato. «È fatto così, è un solitario ma non è cattivo», spiega la conduttrice (un vero peccato che non abbia lo spazio che merita in tivù, perché carisma e personalità non le mancano), che poi ammette: «Raz è l'amore della mia vita», frase che fa esplodere Twitter e sperare nel ritorno di fiamma tra i due. «Dopo tredici anni un amore come il nostro fa dei giri immensi e poi ritorna», conferma Degan, poi la Marcuzzi invita la Barale a volare per qualche giorno in Honduras. Lei prende tempo, non sembra convinta, ma il suo arrivo darebbe un po' di mordente allo show. 

Massimo Ceccherini contro tutti 
In studio si abbatte il ciclone Massimo Ceccherini, che dopo la solita raffica di battute chiede il confronto definitivo con Moreno e Degan. Quest'ultimo sbotta, nega di aver insultato l'attore e sua moglie e incenerisce il rapper: «Solo un piccolo vigliacco poteva dire una cosa così: dopo trent'anni di carriera mi ha trascinato nella scena più trash. Sapeva qual è il tuo punto debole e ti ha colpito: quello che lui ha fatto è stato molto grave». Moreno però si difende, ribadisce le parole riferite a Ceccherini, che per qualche minuto lascia lo studio indispettito, poi rientra e abbraccia la moglie «Sei uno psicopatico, bipolare, saccente, arrogante, vergognati», sbotta Moreno in Palapa durante la pausa pubblicitaria, convinto di non essere sentito. Luxuria gli dedica un freestyle e bolla il rapper come "re del complotto" ma la parola definitiva la mette Giacomo Urtis, appena rientrato in Italia: «Raz non ha mai detto quelle parole». 

Annullata la prova leader
L'ennesimo "caso" scoppia al momento della "prova leader", con Raz Degan che stacca tutti ma non riesce a risolvere l'enigma richiesto: dietro di lui c'è Giulia Calcaterra, ma anche lei sbaglia e, del tutto a sorpresa, ad azzecare la somma è Simone Susinna ma subito sorge il dubbio che a suggerirgli la soluzione sia stata proprio l'ex velina nel tentativo di penalizzare Degan. La moviola non scioglie i dubbi e pochi minuti dopo la Marcuzzi comunica che la prova è da rifare, vista l'importanza della verdetto: a quel punto in pochi secondi è Degan a battere tutti e a conquistare la collana dell'immunità, particolarmente importante questa settimana. 

Imma Battaglia sbarca sull'Isola
Il momento più emozionanate della puntata è la confessione di Eva Grimaldi, che racconta della sua infanzia povera, del bullismo e delle prese in giro subite per la balbuzie (poi scoprirà di essere dislessica) e della voglia di fare pace con se stessa. Poco dopo, alle sue spalle spunta Imma Battaglia, storica attivista dei diritti Lgbt e sua amica del cuore. L'emozione è palese, in studio cede alle lacrime anche la granitica Luxuria e l'arrivo della donna si rivela un colpaccio a sorpresa della produzione: «Tu non sei qui solo per Eva, hai un compito specifico», annuncia la Marcuzzi. «Raz, dovrai condurla in questa avventura per i prossimi sette giorni». La Battaglia sarà dunque la naufraga "a tempo" di questa settimana e dovrà vivere a stretto contatto con Degan.

Moreno, Giulia e Simone in nomination
Le nomination questa settimana sono palesi e la prima a votare è Samantha De Grenet, che punta su Moreno. Ma il pieno di voti lo incassa Simone Susinna, scaricato anche dall'amica Giulia Calcaterra, punzecchiata da Vladimir Luxuria per la vicinanza con il modello. E proprio in diretta la conduttrice comunica all'ex velina di essere stata scaricata dal fidanzato Dario, che ha rifiutato di andare in studio. «Ho la coscienza a posto non ho mai fatto nulla. Capisco la gelosia, ma non c'è mai stato niente», replica la Calcaterra. La coppia è scoppiata ma l'unica a non essersene accorta è proprio lei, che si preoccupa più della prova leader che di altro. In nomination finiscono Simone, Giulia e Moreno, nominato da Raz Degan, che chiosa con una frase cult: «Non merita altri cinque minuti in un prime time italiano». 


Video Mediaset
Paola Barale ha ammesso che Raz Degan è l'amore della sua vita
Ti potrebbe piacere anche

I più letti