Ufficio Stampa Sky
Televisione

Babylon Berlin: tutto sulla terza stagione del crime culto

Al via la nuova serie del noir ambientato nella Germania a cavallo fra Anni '20 e '30, al crepuscolo della Repubblica di Weimar. Babylon Berlin è ispirata al bestseller di Volker Kutscher, La morte non fa rumore Volker Bruch

1929. Berlino è una città in pieno fermento, tetra e ricchissima, misera e sfavillante allo stesso tempo progressista ma era minacciata dalle prime avvisaglie di un estremismo crescente e da una difficile crisi economica. In questo scenario si stagliano le vicende della terza stagione di Babylon Berlin, il noir crime culto, la serie tedesca tratta dal bestseller di Volker Kutscher La morte non fa rumore, al via su Sky Atlantic e Now Tv dal 1° aprile. Un misterioso omicidio stravolgerà ancora una volta le vite dei due protagonisti, il detective Gereon Rath e e Charlotte Ritter.

Babylon Berlin, tutto sulla terza stagione

È ambientata nella Berlino al crepuscolo della Repubblica di Weimar, a cavallo fra Anni '20 e '30, Babylon Berlin 3. La città del peccato e delle contraddizioni sembra divisa in due: da una parte la povertà dilagante, la fame e la paura, dall'altra invece lo sfarzo, le feste, il sesso e il lusso. In questo scenario il pubblico ritrova l'ispettore Gereon Rath, il capo della squadra omicidi, un uomo serio e dedito al lavoro, che nasconde sfaccettature imprevedibili e un'inaspettata passione per il ballo.



L'altra protagonista è Charlotte Ritter, prima donna a riuscire a entrare nella polizia, determinata, coraggiosa e disposta a tutto per raggiungere i propri obiettivi. A interpretarli sono rispettivamente Volker Bruch e Liv Lisa Fries, mentre la regia a tre mani della serie di Sky Original è firmata da Henk Handloegten, Achim von Borries e Tom Tykwer.


Liv Lisa Fries in una scena di Babylon Berlin 3 Ufficio Stampa Sky

Le anticipazioni del noir crime di Sky Atlantic

La Repubblica di Weimar si sta indebolendo sotto il peso dell'inflazione e della speculazione ma la cultura si evolve, la creatività esplode sullo sfondo grigio della città e vengono prodotti per la prima volta film sonori. Uno fra questi vede come protagonista Betty Winter, che viene tragicamente uccisa a causa della caduta di uno dei riflettori di scena: ad investigare sarà proprio Gereon Rath, con l'aiuto di Charlotte, e dietro quello che poteva sembrare un semplice incidente s'inizia a intravedere qualcosa di molto più grande, pericoloso e sporco. E quello della misteriosa morte della giovane attrice non sarà l'unico caso su cui i due protagonisti si troveranno ad indagare.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti