ash-vs-evil-dead
Wikimedia Commons
ash-vs-evil-dead
Televisione

Ash vs. Evil Dead, 5 cose da sapere

Anatomia del successo della serie di Bruce Campbell e Sam Raimi per Starz

Le origini della storia

La serie creata da Bruce Campbell e Sam Raimi per il Network Starz è iniziata in grande stile la sera di Halloween (quale giorno migliore per resuscitare un branco di demoni?) e si presenta come il seguito del ciclo di film La Casa iniziata nel 1981, che ha dato inizio al mix horror/splatter e commedia e che ha consacrato Raimi come regista del genere.

La saga era già stata riportata in vista dal remake di Fede Alvarez nel 2015, nella quale produzione figuravano sempre i nomi di Campbell, Raimi e Tapert (sceneggiatore dei film originali). 

Bruce Campbell è di nuovo Ash

Bruce Campbell torna a interpretare il mitico Ashley J. Williams, che conosciamo più semplicemente come Ash, dopo ventitré anni dall'ultimo film della serie L’armata delle tenebre - 1992.

Nonostante abbia una mano di legno (persa nel primo film) e in seguito meccanica, porti la dentiera, indossi una pancera e faccia il commesso in una catena di supermercati, Ash riesce comunque a mantenere quell'epicità tipica del personaggio che abbiamo imparato ad amare, se non di più. 

Il ritorno del male

Tutto comincia con il ritorno del male durante il pilot El Jefe, colpa dello stesso Ash che, strafatto, cerca di fare colpo su una ragazza leggendo il Necronomicon Ex-Mortis, testo di necromanzia rilegato in pelle umana e scritto con il sangue. Sì, lo fa veramente e, per quasi tutto il primo episodio, cerca di evitarne le conseguenze provando a scappare con scarsi risultati.

Costretto alla fine ad accettare il suo ruolo e tornare a essere il vero e unico Ash, imbraccia ancora una volta, per la felicità dello spettatore, la buon vecchia motosega e con l'aiuto di altri due commessi: Pablo, grande amico di Ash (Ray Santiago) e Kelly, appena assunta (Dana DeLorenzo), parte per l'avventura che lo vedrà alle prese con il male.

Tra i personaggi principali troviamo anche Amanda Fisher (Jill Marie Jones) poliziotto che vuole vendicare la morte del proprio partner e per questo si unirà al team e Ruby Knowby (Lucy Lawless) sorella di Annie Knowby (La casa 2) in cerca di vendetta. 

Raimi e Campbell. Un’amicizia di lunga data

Come rivelato dallo stesso Campbell in un’intervista per papermag.com, l’attore e il regista si conoscono da quando frequentavano le scuole medie nel 71’. Condividendo la loro passione per i film, rispettivamente interessati, uno alla recitazione e l’altro alla regia, si sono avvicinati e hanno cominciato a realizzare diversi film durante il liceo creando quello che poi ha preso definitivamente vita nei film della famosa saga.

Ash vs. evil dead, aspettative e conferme

La serie, ancora prima di essere trasmessa, ha creato nel vecchio gruppo di amanti del genere un certo numero di aspettative e grande entusiasmo nel poter finalmente rivedere la coppia al lavoro e il personaggio di Ash in azione.

Quello che si può dire è che sicuramente il risultato, per quello che abbiamo visto, è in linea con quello che il pubblico vuole vedere.

Gli episodi sono divertenti e con un buon ritmo, conditi con scene splatter che danno giusto quel tocco splatter che ci si aspettava di rivedere.

Per la gioia degli amanti la serie vanta già il rinnovo alla seconda stagione.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti