Messi crac e paura: legamento rotto e due mesi fuori
Getty Images Sport
Messi crac e paura: legamento rotto e due mesi fuori
Sport

Messi crac e paura: legamento rotto e due mesi fuori

L'argentino si fa male al ginocchio sinistro contro il Las Palmas: interessato il collaterale. Rischia di perdere il Pallone d'Oro?

Lionel Messi si è infortunato gravemente nel corso della partita della Liga tra Barcellona e Las Palmas. Un guaio al ginocchio sinistro che lo terrà lontano dai campi di gioco per un paio di mesi e rischia di fargli perdere, oltre a tutta la prima fase della Champions League e alla convocazione con l'Argentina, anche punti preziosi nella corsa al Pallone d'Oro che lo vedeva favorito dopo la stagione trionfale dei blaugrana.

L'infortunio è accaduto dopo 8 minuti di gioco in uno scontro fortuito con il portiere e un avversario. Messi è rimasto a terra dolorante e si è intuita subito la gravità della situazione. La Pulce è stata soccorsa e trasportata prima negli spogliatoi e in seguito in ospedale per una diagnosi immediata che ha confermato purtroppo le prime intuizioni. 

Messi si è procurato la rottura del legamento collaterale interno del ginocchio sinistro e dovrà fermarsi per almeno 7-8 settimane. Un colpo duro da digerire per un giocatore che nella sua carriera raramente ha dovuto fermarsi per motivi legati ad infortuni e che è abituato da anni a essere sempre presente e sempre in campo.

La stagione scorsa è stata una delle migliori di sempre ed è stata coronata dalla conquista della Liga e della Champions League. Messi ha messo un'ipoteca sul Pallone d'Oro con 58 gol segnati in 57 partite con la maglia del Barcellona; magie spesso decisive come, quelle nella finale della Supercoppa Uefa di agosto contro il Siviglia. 

Anche quest'anno Lionel aveva iniziato alla grande: 3 gol nelle prime 5 partite della Liga, la doppietta nella Supercoppa e la sola delusione della Supecopa spagnola consegnata all'Athletic Bilbao. Rischia di perdere anche il Clasico di andata della Liga, in programma domenica 22 novembre al Santiago Bernabeu.

Ti potrebbe piacere anche
Apertura sito

Quando il clero sclera

True

I più letti