Su Iturbe piomba il Real Madrid...
Ansa
Su Iturbe piomba il Real Madrid...
Sport

Su Iturbe piomba il Real Madrid...

Il gioiellino del Verona piace a mezza Europa e adesso c'è la corte serrata di Ancelotti

Juan Manuel Iturbe è l'ultimo gioiello da esportazione del calcio italiano. La Roma si era interessata al fantasista dell'Hellas Verona nei mesi scorsi, ma il rilancio effettuato negli ultimi giorni da alcuni club esteri ha fatto notevolmente lievitare il prezzo. Sul gioiellino classe '93 è piombato deciso il Real Madrid. Le Merengues hanno inviato i propri scout ad osservare l'ex River Plate, che con i suoi dribbling funambolici ha stregato gli 007 madridisti. Il Verona eserciterà l'opzione di riscatto del calciatore dal Porto per quindici milioni. Un'occasione imperdibile, dato che la clausola rescissoria fissata dai lusitani ammontava a quattro volte tanto. Abile in estate il diesse degli scaligeri Sean Sogliano a farla inserire.

Impossibile ora non sfruttarla, anche se il futuro di Iturbe sarà lontano dalla città veronese. L'Hellas è intenzionato ad avallarne la cessione per venticinque milioni, in modo da garantirsi una ingente plusvalenza di ben dieci milioni. Un affare impostato dell'agente del calciatore Gustavo Mascardi, manager esperto e sulla breccia da decenni. Eppure per chiudere l'operazione i veneti stanno per dare mandato per la cessione al Real anche ad un giovane agente italiano. Lo stesso che ha curato il colpo Ivan Martic dal San Gallo. Non un big del movimento calcistico, bensì una figura emersa negli ultimi anni per le vicinanze ad un club milanese. Amicizie che spesso scavalcano i reali fautori dei colpi di mercato e potrebbero rappresentare un vaticinio su ciò che accadrà fra qualche settimana nel valzer dei direttori sportivi. La trattativa è stata apparecchiata e nel menù madrileno Iturbe rappresenta un piatto da non farsi scappare.   

Ti potrebbe piacere anche
ARTICOLI PREMIUM

Sanità alla calabrese

True

I più letti