Inter, per Dzeko pronto un contratto da top player
Ansa
Inter, per Dzeko pronto un contratto da top player
Sport

Inter, per Dzeko pronto un contratto da top player

Thohir ha deciso: il bosniaco è l'attaccante che serve per fare il salto di qualità. Proposto un quadriennale da 4 milioni netti a stagione

Edin Dzeko e l'Inter: un feeling sempre più forte ed evolutosi con costanza nel corso delle ultime settimane. Il bomber bosniaco del Manchester City rappresenta la prima scelta di Mazzarri e Thohir per la nuova Inter. Forza fisica e gol a grappoli per una formazione sinora troppo spesso con le polveri bagnate. Il numero dieci dei Citizens è in scadenza di contratto nel giugno 2015 e al momento non ha ancora ricevuto proposte concrete per il rinnovo. I nerazzurri hanno mandato in avan scoperta un paio di settimane fa Silvano Martina, che vanta rapporti eccellenti con il manager del centravanti classe '86, Irfan Redzepagic.

L'ipotesi interista affascina Dzeko e il suo entourage che hanno cosi manifestato segnali di apertura nei confronti di un possibile trasferimento a Milano. Lo stesso Vidic (gestito proprio da Martina ndr) ha illustrato all'amico Dzeko la bontà del progetto interista, tanto da averlo scelto in largo anticipo sulla scadenza del contratto, rifiutando al tempo stesso il rinnovo con lo United. Sul piatto della bilancia per Edin Dzeko ci sarebbe un contratto quadriennale da quasi quattro milioni netti a stagione.

Una cifra elevata a testimonianza di come Thohir ritenga il nazionale bosniaco l'asso in grado di far fare il definitivo salto di qualità alla sua squadra. Ora la palla passa all'attaccante classe '86 e al club inglese: accettare le sirene interiste e chiudere il proprio rapporto o impostare le basi per un prolungamento. Entro la fine della stagione arriverà la risposta in merito di Beguiristan, ma da Milano inizia a manifestarsi un cauto ottimismo.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti