Sport

Cassano e le "cassanate", una storia senza fine

Dalle corna alla polemica con Conte. Gli insulti di Inter-Cagliari sono solo l'ultimo dei tanti (troppi) scivoloni di Fantantonio

Due turni di squalifica "per avere, al termine della gara Inter-Cagliari, nel sottopassaggio che adduce agli  spogliatoi, rivolto all'arbitro un'espressione ingiuriosa". Per colpa del referto stilato dal direttore di gara Giacomelli, Antonio Cassano sarà costretto a rimanere ai box per un paio di partite, magari a riflettere sull'ennesimo "colpo di testa" della sua travagliata carriera. Una storia senza fine quella tra il campione di Bari vecchia e le sue celebri "cassanate" che negli anni non hanno risparmiato nessuno tra presidenti, arbitri, avversari e allenatori...

ANSA

18 novembre 2012. Cassano polemico con il quarto uomo Meli dopo l'espulsione dell'allenatore Stramaccioni durante Inter-Cagliari. Gli insulti all'arbitro Giacomelli alla fine della partita gli costeranno due turni di squalifica.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti