A Caserta per confermare il secondo posto
Pallacanestro Cantù
A Caserta per confermare il secondo posto
Sport

A Caserta per confermare il secondo posto

Sconfitta Brindisi, Aradori e compagni vogliono tornare dalla Campania con 2 punti

Ciao ragazzi,

come state? Qui a Cantù tutto bene. Domenica abbiamo vinto una bellissima partita contro Brindisi che abbiamo raggiunto al secondo posto. Anzi, considerando che abbiamo ribaltato la differenza canestri, ora secondi siamo proprio noi; Siena ha perso a Pistoia.

Sicuramente domenica siamo stati anche un po’ fortunati (per una volta) visto che l’Enel era priva di Dyson, uno dei migliori giocatori della stagione, Todic e Formenti. Noi, però, abbiamo aggredito la gara con grande intensità e, grazie a una difesa tosta e a un’ottima prestazione offensiva, abbiamo dominato il match arrivando fino a 22 punti di vantaggio. Pur subendo un po’ il recupero di Brindisi nell’ultimo quarto, non abbiamo mollato e abbiamo controllato con tranquillità il divario, conquistando un successo davvero importante.

Le belle notizie non finiscono qui: a Cantù, come credo anche nel resto d’Italia, è scoppiata la primavera. Io adoro il caldo e mi piace girare per la città con il sole, senza troppi maglioni o cappotti. In questa stagione, quindi, sto benissimo. speriamo non torni l’inverno: le previsioni nel weekend non sono certo eccezionali.

A proposito di weekend: sabato scorso è andata in onda su Mtv Italia una puntata di Gaming Memories con me protagonista. Ho potuto così parlare di un’altra delle mie passioni: giocare alla Playstation. La trovo un’attività davvero rilassante e, quando ho un momento, glielo dedico volentieri. A volte sfido anche la mia ragazza a qualche quiz. Be', certo, perlopiù vinco io!

Domenica ci attende una sfida che per me è davvero cruciale. Siamo in trasferta a Caserta, dove giocheremo contro Pasta Reggia, in piena corsa per i playoff. Una gara molto difficile contro la squadra di coach Lele Molin, che è stato il nostro viceallenatore e rivedrò con piacere.

Conquistare due punti per noi è fondamentale in ottica secondo posto e  dovremo mettere in campo il 200 per cento. All’andata fu un match equilibrato che ci aggiudicammo solamente grazie a un canestro allo scadere del Cuso. Speriamo che la storia si ripeta.

Un caro saluto!

Ti potrebbe piacere anche

I più letti