Calcio

Comincia l'Europeo Under 21: ecco i giocatori più interessanti

Non solo le stelle dell'Italia di Di Biagio. Schick, Asensio, Sanches, Chalobah, Abraham, Saul sui taccuini di mezza Europa

Europeo Under 21 Polonia 2017 giovani interessanti

Giovanni Capuano

-

L'edizione 2017 dell'Europeo Under 21 è una rassegna di giovani potenziali campioni del Vecchio Continente. Molti da scoprire, la maggior parte già affermata nei propri campionati: c'è chi, come lo spagnolo Asensio, ha appena festeggiato la conquista della Champions League con tanto di rete segnata nella finale di Cardiff.

Sarà, dunque, un torneo di altissimo livello dove gli azzurri di Di Biagio si presentano con una rosa di grande valore che può non sfigurare nel confronto con gli altri. Gli stadi dove si svolge il torneo saranno per due settimane il centro d'attenzione di tanti operatori di mercato. L'elenco dei nomi da segnarsi è lungo.


Le favorite in partenza sono Spagna e Germania. I tedeschi sono inseriti nel girone dell'Italia e questo rende la terza sfida del gruppo già una specie di semifinale anticipata. Campioncini o promesse, però, non sono inseriti solo nelle rose delle nazionali più forti ma sparsi un po' ovunque.

1164720

I calciatori più interessanti dell'Europeo Under 21

Premessa necessaria: alcuni di questi nomi sono già noti anche al grande pubblico perché giocano in grandi club e li abbiamo visti in azione in sfide ad altissimo livello. Li facciamo lo stesso perché vale la pena comunque prendere nota e osservarli in una competizione che rappresenta il punto più alto dell'estate calcistica del Vecchio Continente.

In cima alla lista c'è sicuramente Marco Asensio, attaccante della Spagna e del Real Madrid fresco campione d'Europa. E' un esterno che ha scalato le gerarchie di Zidane e ormai è un quasi titolare dei Blancos. Non può rappresentare una sorpresa e lo stesso vale per Renato Sanches, centrocampista portoghese che il Bayern Monaco ha strapagato la scorsa estate su volere di Ancelotti. La sua stagione non è stata eccellente, ma rimane un gioiello da non perdere di vista.

Sempre del Bayern Monaco è Serge Gnabry, tedesco che ha trascorso l'ultimo anno con la maglia del Werder Brema: centrocampista esterno con grandi doti tecniche. Mahoud Dahoud è un nome finito nel mirino di tante squadre italiane dopo aver mostrato il suo talento nel Borussia Moenchengladbach che ha fatto strada in Europa League.

L'Inghilterra mostra Nathaniel Chalobah, di proprietà del Chelsea e desiderato da tanti club. E' un veterano dell'Europeo Under 21 che disputa per la terza volta. Attenzione anche a Tammy Abraham, attaccante del Bristol City il cui cartellino è del Chelsea e che ha segnato 23 reti nell'ultima Championship.

Gli italiani conoscono le gesta di Patrik Schick, attaccante della Sampdoria e della Repubblica Ceca in procinto di ufficializzare il passaggio alla Juventus. Il suo talento è stato paragonato a quello di un certo Van Basten: forse un'esagerazione, ma è un diamante da sgrezzare e osservare nella sua crescita. Reduce dalla Serie A anche l'altro blucerchiato Karol Linetty, centrocampista che deve trascinare la Polonia priva di Milik e Zielinski. La Slovacchia si poggia in difesa sul sampdoria Skriniar.

Gli emergenti presenti all'Europeo Under 21

Nell'elenco vanno scritti anche tanti emergenti. Talenti meno conosciuti al grande pubblico ma potenzialmente buoni affari per gli operatori di mercato. L'avvertenza è sempre la stessa: ormai le immagini dei giovani girano per tutto il mondo ed è difficile scovare qualcuno di cui non si sia mai sentito parlare prima.

Una menzione la meritano Laszlo Banes, centrocampista slovacco del Borussia Moenchengladbach, Enis Bardhi, macedone che gioca a ridosso delle punte ed è considerato il talento emergente del calcio in Macedonia, Pawel Cibicki, seconda punta svedese (difficile che si ripetano dopo il successo del 2015) o Kenneth Zahore, danese di 23 anni che gioca nel Cardiff.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Europeo Under 21, la guida completa: date, orari e squadre dell'edizione 2017

Come seguire la manifestazione che mette insieme la meglio gioventù d'Europa. Italia tra le favorite al via. Si gioca in Polonia

Europeo Under 21, ecco l'Italia: giovane e con un grande mercato

Di Biagio all'Europeo con una squadra forte e con grande esperienza: convocati, valore e minutaggio della sua rosa

Commenti