Scarlett Johansson: "I francesi? Troppo maleducati
Getty Images
Scarlett Johansson: "I francesi? Troppo maleducati
Società

Scarlett Johansson: "I francesi? Troppo maleducati

L'attrice, che è fidanzata con un parigino, ora sogna la Svizzera

"I parigini sono brave persone". Anzi no: "I francesi si spintonano per strada, è fastidioso. Ora ho cominciato a diventare aggressiva anche io". Parola di Scarlett Johansson, in entrambi i casi. Tutte e due le dichiarazioni, infatti, sono della bella attrice, ora in dolce attesa del suo primo bebè . I più maligni attribuiscono il cambio repentino di opinione sui francesi e i parigi proprio alla gravidanza e agli sbalzi ormonali, ma sono anche in molti a dare ragione alla star hollywoodiana.

Sta di fatto che l'idillio tra Scarlett Johansson e la Francia sembra scomparso, nonostante l'amore tra la Vedova Nera di Avengers e il giornalista transalpino Romain Dauriac , che invece sembra andare a gonfie vele. A quanto pare, nonostante la Johansson viva all'ombra della Tour Eiffel, sembra che stia cercando casa nella vicina Sviezzera . La protagonista di Her aveva già lasciato intendere la volontà di lasciare il Paese di recente, quando ospite del Late Late Show, sulla Cbs americana, aveva detto chiaramente di sognare di "andare in un Paese dove si possa sciare, come la Svizzera, per respirare aria fresca, vedere paesaggi da sogno e mangiare la fondue". Insomma, un ambiente molto lontano da quello tres chic di Parigi, dove però la gente pare che pecchi di eccessiva maleducazione. "Quel che da lontano sembra affascinante - ha detto ancora Scarlett - da vicino finisce per innervosirti. I francesi sono così maleducati: quando cammini ti vengono addosso, ti pestano i piedi".

Ora, stando a quanto scrive il settimanale francese Voici , i tempi sembrano ormai "maturi" per il trasloco, magari anche prima della nascita del primogenito di Scarlett e Romain. Una parziale marcia indietro l'attrice l'aveva fatta in occasione dei Cesar, gli Oscar del cinema francesi, quando appunto aveva definito i parigini delle "brave persone". Tutto ciò però non era bastato ad evitare le polemiche e ora sui social network molti fans si prodigano nel dare consigli all'attrice, suggerendo ad esempio di "non mettere i tacchi sul pavé". E se qualcuno le suggerisce di non "insultare mai i parigini" o di pensare che New York sia meglio della capitale francese, forse da questa parte delle Alpi, in Italia, qualcuno si sta già sfregando le mani, sognando che Scarlett magari preferisca Roma a Berna. Del resto, dopo la visita del presidente Obama , è stata la volta della Regina Elisabetta e a maggio toccherà anche al principe Harry, atteso a Cassino. Chissà che la Johansson non cambi nuovamente idea.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti