Quando una storia finisce: come evitare la catastrofe
Thinkstock
Quando una storia finisce: come evitare la catastrofe
Società

Quando una storia finisce: come evitare la catastrofe

7 errori che rischiano di far concludere la vostra storia sulle note di una tragedia greca

Lunghe riflessioni e magari anche qualche tira e molla: ci avete provato in tutti i modi a tenere insieme la vostra storia, ma è inutile raccontarsela, il momento di lasciarsi è arrivato. Rompere una relazione è sempre spiacevole, talvolta molto doloroso, ma c’è modo e modo per dare un taglio alla vostra storia d’amore: ecco una lista delle situazioni che sono decisamente da evitare se non volete essere ricordati come dei perfetti carnefici.

Tradimento
Conoscete il proverbio ‘chiodo scaccia chiodo’? Non correte l’errore di iniziare un flirt parallelo quando siete stanchi della vostra relazione: se non siete dei veri professionisti del doppio gioco, prima o poi il vostro partner se ne accorgerà e per voi saranno cavoli amari. La vostra storia finirà in modo brusco e definitivo, e sarà difficile scrollarsi di dosso la fama di infedele.

Evitandolo/la
Non la/lo sopportate più, ed è chiaro che l’ultimo vostro pensiero sia di passarci del tempo insieme – Ti chiama e non rispondi, ti scrive e ignori i messaggi. Volete lasciarla/lo per estenuazione? Siate chiari: se non volete più saperne di lui/lei, affrontate chiaramente la questione.

Pubblicamente
Avete pianificato tutto: vi incontrerete al parco, o al bar dell’angolo, o in qualsiasi altro luogo neutro dove sarà più facile affrontare con tranquillità la fatidica decisione. Se sono davvero queste le vostre aspettative, vi sbagliate di grosso. Avete messo in conto che potrebbe iniziare a gridare o a versare lacrime sotto gli occhi di tutti? Imbarazzo e umiliazione garantiti per entrambi.

Cliché
Frasi come “Non sei tu, sono io”, o "Ti amo troppo per stare con te", o ancora "Preferisco che rimaniamo amici" sono da rifuggire come la peste. Sapete anche voi che le ragioni per le quali troncate la vostra storia non hanno niente a che fare con questi cliché che funzionano forse solo nei film. Nel mondo reale solleveranno invece l’effetto contrario: farete imbestialire il vostro partner che si sentirà preso in giro.

Via messaggio
Per i codardi cosa più semplice da fare è scrivere un messaggio. Sicuramente non ci metterete la faccia, ma al tempo stesso la perderete istantaneamente. Magari il vostro partner lo riceverà durante un pomeriggio piacevole con gli amici o al lavoro: sarà furioso, aspettatevi che vi chieda di incontrarvi, e vi ritroverete da capo. Quindi l’unica rimane armarsi di coraggio e affrontare la situazione a tu per tu con un minimo di dignità.

Sotto effetto di sostanze
Siete entrambi a una festa: nessuno di voi è più in condizione di ricordare quanti drink ha tracannato nella mezzora precedente, ma vi sentite straordinariamente forti e decisi a calare la mannaia? Persi tra vapori alcolici, non ascoltate i vostri istinti: potrete pentirvene o addormentarvi prima di riuscire a piantare il vostro partner biascicando frasi sconnesse.

Nel mezzo di un appuntamento
Pensate che una cena fuori sia l’occasione perfetta per tracciare un bilancio della vostra storia fallimentare: ottima idea! Invece di illudere inutilmente il vostro partner sull’esito della serata, forse è meglio che mettiate bene le mani avanti. Vi incontrerete per parlare della vostra relazione, non per divertirvi o ritagliarvi un momento romantico: quei tempi sono belli che andati.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti