Una lumaca è la nuova icona della lotta per i diritti gay
Gettyimages
Una lumaca è la nuova icona della lotta per i diritti gay
Società

Una lumaca è la nuova icona della lotta per i diritti gay

L'idea è stata lanciata da alcuni studiosi di Taiwan, ecco perchè

A pensarci bene quale animale più della lumaca più rappresentare la lenta e lunga battaglia condotta dal movimento gay per il riconoscimento dei suoi diritti?

Sarà anche per questa suggestione che il popolo della Rete ha accolto di buon grado la proposta di erigere a mascotte della lotta per i matrimonio omosessuali questa particolare lumaca scoperta da alcuni ricercatori di Taiwan. Si tratta di un nuova specie, ermafrodita, che, secondo gli studiosi potrebbe "Rappresentare la diversità dell'orientamento sessuale nel regno animale".

Come si legge nello studio pubblicato sulla rivista ZooKeys l'animale è quasi il simbolo stesso del concetto di uguaglianza. "Mentre preparavamo il manoscritto - hanno spiegato i biologi - si discuteva delle leggi sui matrimoni gay e sugli Stati che si battevano per il riconoscimento dei diritti di chi volesse sposare persone dello stesso sesso".

"Questo - hanno continuato a dire - ci ha ricordato che le lumache sono animali ermafroditi, ciò significa che un singolo individuo possiede organi riproduttivi sia maschili sia femminili. Così abbiamo pensato che poteva essere una buona occasione per far diventare proprio quella lumaca il simbolo della lotta al riconoscimento dei matrimoni gay".

L'idea è stata accolta con entusiamo da Twitter e gli utenti già la definiscono la nuova "Mascotte" nella lunga corsa al riconosciemento dei diritti degli omosessuali.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti