Bruno Arena è morto
Instagram
Bruno Arena è morto
Società

Le web bufale della settimana - Ep. 49

Le notizie più assurde apparse in Rete negli ultimi 7 giorni

1. Trovati i resti del mostro di Loch Ness

Trovato il mostro di Loch Ness Trovato il mostro di Loch Ness Facebook

Per qualche ora tutto il Regno Unito è stato in subbuglio per il presunto ritrovamento delle spoglie del mostro di Loch Ness. Questa foto postata dall'associazione Help2reHome ha iniziato a circolare in Rete nelle prime ore della mattina e, rimbalzando da account ad account, è arrivata alla stampa nazionale (e internazionale).

Un cane, Walker, passeggiando sulle sponde del lago avrebbe ritrovato i resti della mostruosa e leggendaria creatura risolvendo uno dei grandi misteri che circola nel mondo.

In realtà il cane è solo incespicato sul set di una fiction che stanno girando in zona in questi giorni e lo scheletro, con tanto di viscere ben conservate, fa solo parte dell'allestimento e forse è stato lasciato lì a scopo promozionale.

2. Renzi gioca col telefonino mentre Putin parla

Renzi gioca col telefonino mentre parla Putin Renzi gioca col telefonino mentre parla Putin Twitter

Questa foto per diversi giorni è circolata in Rete dando vita alla più grossa bufala di gaffe politica della recente storia. Si vede il Presidente Renzi che maneggia una sorta di piccolo cellulare, mentre Putin lo guarda perplesso come a rimproverarlo. Subito il web ha puntato il dito contro Renzi con definizioni, appellativi e commenti denigratori di ogni genere e grado.

Peccato che il povero Renzi, questa volta, non abbia fatto nulla di male. Il Capo del governo, infatti, non stava giocando col cellulare, ma in mano tiene un traduttore simultaneo che sta cercando di sintonizzare con l'italiano per capire cosa stia dicendo Putin.

Il rilascio dell'intera sequenza video della scena dimostra che, poi, anche il presidente Russo farà la stessa cosa quando a parlare sarà Renzi.

3. E' morto Bruno Arena

Bruno Arena \u00e8 morto Bruno Arena è morto Instagram

Su Facebook questa settimana è circolata a lungo la bufala secondo cui Bruno Arena, il comico dei Fichi d'India, sarebbe morto.

L'attore, che dal gennaio 2013 lotta contro le conseguenze di un aneurisma cerebrale, però grazie al cielo fa ancora parte di questo mondo e via Facebook, dalla Pagina dei Fichi d'India, è arrivata la foto di Bruno con tanto di smentita.

"Buongiorno amici e amiche, molti di voi ci hanno scritto preoccupati per una notizia apparsa su fb, secondo la quale, Bruno ci aveva lasciati... Amici, ma vi pare che con un sorriso così bruno abbia intenzione di mollare?! Grazie a tutti del vostro sostegno e del vostro amore, siete la nostra forza!!!"

4. La Groenlandia punta alla bigamia

sesso a tre istockphoto

Via Facebook, in settimana, è circolato il link che portava a un post dove veniva spacciata per vera la notizia secondo cui il Governo della Groenlandia aveva promosso un singolare modo per popolare la zona.

Per ogni straniero uomo che avesse scelto di trasferisti tra i ghiacci polari un Ministero ad hoc avrebbe assegnato due giovani mogli autoctone con lo scopo di riprodursi e ripopolare la Groenlandia.

Il post invitava a collegarsi al link dove poter porre le propria candidatura (il macho latino in questione avrebbe anche goduto di un lavoro procurato dall'efficientissimo Paese) in attesa di venire selezionati. Il link, però, non conduceva da nessuna parte e il Governo della Groenlandia, dove la bigamia è illegate, non si è mai sognato di proporre una simile politica.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti