Babylonokia
Twitter
Babylonokia
Società

Le web bufale della settimana - Ep. 25

Le notizie più assurde apparse in Rete negli ultimi 7 giorni

1. Piovono Samsung

Più che una bufala, una vera truffa. Si tratta del presunto concorso lanciato dal portale Pocostore.it che avrebbe messo in palio 24 Smart tv Samsung 32" estratti a caso tra chi avesse messo "Mi piace" e condiviso la pagina Facebook del sito.

Per chiunque sia avvezzo a navigare in Rete la bufala è fin troppo palese e i più esperti non avrebbero mai abboccato alla catena di Sant'Antonio, ma il mondo, si sa, è pieno di creduloni e i truffatori non aspettano che prendere tutti all'amo.

2. Il cellulare di 800 anni fa

Babylonokia Babylonokia Twitter

Sui social in settimana è girata questa foto che pare rappresentare una sorta di telefono cellulare ante litteram. Subito si è gridato al mistero, agli ufo, alle invasioni spaziali e alle civiltà di 800 anni fa più avanti della nostra.

In realtà l'oggetto non è un reperto archeologico, ma una scultura. Si chiama BabyloNokia ed è stata eseguita nel 2012 dagli scultori tedeschi Karin e Karl Weingärtner, dell'Art Replik Studio. Si tratta di una sorta di metafora dell'era moderna e un'analisi del tempo che passa e porta con sè i suoi oggetti nei secoli. E se tra 800 anni qualcuno trovasse un nostro cellulare e si chiedesse cosa sia?

3. Il Feng shui porta fortuna

Calendario

Inizia l'anno nuovo e tornano le solite bufale e catene di Sant'Antonio. L'ultima beccata in Rete riguarda l'antica arte del Feng Shui. Recita il messaggio: "Questo mese di gennaio è molto speciale: avrà 5 venerdì, 5 sabati e 5 domeniche. Questo succede una volta ogni 823 anni. Questi anni sono conosciuti come sacchi di denaro. Manda questo messaggio a 8 buoni amici e i soldi compariranno in 4 giorni, è una cosa basata sul Feng Shui cinese. Chi lo fermerà non riceverà niente. Tentare non costa nulla"

A parte che l'ultima volta che si è ripetuto un episodio simile era il maggio del 2015, il Feng Shui con i soldi non c'entra nulla. E' una tecnica di disposizione degli elementi nello spazio che mette in armonia l'essere umano con le potenze della Terra e per farlo non serve certo una catena sui social network. Certo, tentare non nuoce, ma il vostro tempo, se avete bisogno di denaro, potreste impiegarlo in maniera senza dubbio più redditizia.

4. De Profundis

Clint Eastwood L'attore e regista Clint Eastwood, a destra, con la figlia Francesca Ruth Fisher-Eastwood sul set del film "Fino a prova contraria" (1999). Diritti Mondadori

Puntuale è arrivata anche la notizia delle prime (false) morti dell'anno. Le Parche avrebbero tagliato il filo prima a Robert Redford (Il primo gennaio) e l'8 a Clint Eastwood che sarebbe morto, a 85 anni, per overdose di eroina. Il post, condiviso 6.000 volte recitava: "Un nuovo lutto ha colpito il mondo del cinema. All’età di 85 anni è morto per overdose l’attore e regista americano Clint Eastwood. Uno shock, anche se qualcuno ne conosceva i problemi di droga. Il corpo senza vita dell’attore e regista vincitore di numerosi Oscar, è stato trovato nel suo appartamento del Greenwich Village di New York, al 35 di Bethune Street, si dice ancora con l’ago di una siringa nel braccio. A scoprire il cadavere un amico, che era andato all’appartamento, preoccupato perché non riusciva a sentirlo".

I due attori, per fortuna, stanno bene e brindano alla salute dei soliti bontemponi che guadagnano clic sulla vita (e morte) altrui.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti