Il Presidente Trump incontra i vertici Harley Davidson alla Casa Bianca
Il Presidente Trump incontra i vertici Harley Davidson alla Casa Bianca
Società

I vertici Harley Davidson a pranzo alla Casa Bianca

Il Presidente Trump non è gradito in fabbrica? Nessun problema, il CEO si reca a Washington

La Harley Davidson della contea di Milwaukee ha chiesto al Presidente Trump di annullare la visita che era in programma questa settimana? Nessun problema: Trump convoca i vertici aziendali alla Casa Bianca e il gioco è fatto.

Per aggirare l'ansia espressa dai Ceo della casa automobilistica circa le possibili contestazioni che avrebbero potuto aver luogo durante la visita del Presidente, Trump ha invitato a Washington i vertici della società di Milwaukee e alcuni rappresentanti sindacali. Un pranzo ufficiale per discutere il futuro del marchio e per sottolineare quanto Harley Davidson sia icona stessa dell'America.

La data della visita del Presidente in Wisconsin sarebbe dovuta rimanere nascosta, ma un gruppo di attivisti ne aveva avuto notizia e aveva iniziato a organizzare sit-in di protesta e gruppi d'opposizione.

LEGGI ANCHE: "Starbucks e le altre imprese contro Donald Trump"

Durante la vista in fabbrica Trump avrebbe dovuto firmare un decreto esecutivo inerente al settore del manifatturiero, ma Harley Davidson, per evitare tensioni, avrebbe chieso alla Casa Bianca di annullare l'incontro.

Trump, però, non è solito cambiare i suoi programmi e, ancora una volta, ha dimostrato che se vuole ottenere qualcosa l'ottiene. In gran parata i vertici della casa automobilistica sono arrivati - a bordo dei bolidi del brand - nei giardini della Casa Bianca in massima sicurezza e senza che nessuno potesse contestare niente né rovinare lo storico incontro.


Drew Angerer/Getty Images
Il Presidente Trump incontra i vertici Harley Davidson alla Casa Bianca
Ti potrebbe piacere anche

I più letti