Il Menù di Pasqua - Le proposte dello chef per il pranzo della festa
(Angelo Ruatti)
Il Menù di Pasqua - Le proposte dello chef per il pranzo della festa
Società

Il Menù di Pasqua - Le proposte dello chef per il pranzo della festa

I consigli di Angelo Ruatti, dell'Aqualux Hotel di Bardolino. Quattro piatti golosi e raffinati, per conquistare i propri ospiti

Non solo agnello, casatiello, colombe e uova di cioccolata. A Pasqua in tavola sboccia la primavera: di gusti e sapori, di abbinamenti inediti e sorprendenti, in piatti che vanno oltre i grandi classici della tradizione per spingersi verso territori nuovi e gourmand. Se siete dei foodies incalliti, ma ancora non sapete cosa servire domenica a pranzo, ecco i consigli di Angelo Ruatti: l’executive chef dell’Aqualux Hotel di Bardolino, sul Lago di Garda, ha infatti ideato per Panorama.it un Menù di Pasqua insolito e goloso in quattro portate, perfette per fare colpo sui propri ospiti.

(Angelo Ruatti)

IL MARE E LA TERRA. L’abbinamento terra e mare è un grande classico della cucina, che mi piace rivisitare in chiave stagionale. Così ho scelto gli asparagi e le fragole, che in questo periodo già troviamo facilmente, abbinandoli ai calamari per ottenere un antipasto sfizioso. Per l’insalata di mare, prendo i calamari e le seppie e le faccio cuocere in un court buillon - un brodo ristretto di pesce – per al massimo tre minuti, così rimangono croccanti. Per la crema invece, scotto gli asparagi per qualche minuto, li raffreddo in acqua e ghiaccio così mantengono il colore brillante, poi li frullo con olio del Garda. Compongo mettendo la crema di asparagi a specchio sul piatto e poggiandoci sopra l’insalatina di mare condita con fragole fresche a cubetti e una salsa di agrumi con arancio, lime e timo limonato. Il tocco in più sono le uova di seppia e delle cialdine di farina di riso, che danno una nota croccante al piatto.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti