Mail on line
Società

"Diecimila sterline per far sesso con il Principe Andrew"

Sono le accuse mosse da Virginia Roberts. La donna, all'epoca dei fatti, avrebbe avuto 15 anni

Sono già tre le secche smentite arrivate in poche ore da Buckingham Palace: il principe Andrew non ha mai avuto nessun tipo di rapporto sessuale con Virginia Roberts. La vicenda coinvolge il secondogenito della Regina Elisabetta, presunto protagonista di festini a base di sesso con minorenni.

In Inghilterra in questi giorni non si parla d'altro. Tutto è iniziato con la denuncia sporta dalla trentenne Virginia Roberts ai danni del miliardario americano Jeffrey Epstein, già condannato nel 2007 per pedofilia. La Roberts, 15 anni fa, sarebbe stata la "schiava del sesso" di Epstein.

Proprio il miliardario avrebbe fatto incontrare la prostituta minorenne con il principe Andrew, allora fresco di divorzio con Sarah Ferguson, pagando 10.000 sterline alla ragazza per far sesso con il principe.

Il Duca di York, che, al momento si trovava in un cottage in Svizzera per trascorrere le vacanze di Natale, è stato costretto a rientrare a Palazzo e convocato per un colloquio privato dalla Regina in persona.

Epstein e il principe Andrew erano amici e soci in affari e, quando il miliardario era stato condannato per pedofilia, il figlio della Regina aveva chiuso l'amicizia nell'imbarazzo generale. Oggi, però, a causa della nuova denuncia della Roberts, i torbidi trascorsi del Duca tornano a galla. La donna avrebbe incontrato Andrew per la prima volta quando lei aveva 15 anni durante un viaggio a Londra fatto in compagnia di Epstein.


Il Duca di York in compagnia di Virginia Roberts

In quell’occasione, avrebbe rivelato, lei e il Principe andarono a cena al Tramp nightclub. "Mi ha offerto un cocktail e mi ha chiesto di ballare. Poi mi ha palpato il seno e il sedere". I due poi avrebbero avuto un incontro sessuale quella stessa notte e Virginia avrebbe anche scattato una foto ricordo. Il secondo incontro sarebbe avvenuto a Pasqua a New York. E quindi il terzo ed ultimo "durante un'orgia" sull'isola privata di Epstein nell'arcipelago delle Vergini".

Da Palazzo sono piovute smentite definendo le illazioni della donna prive di ogni fondamento, ma la stampa inglese ci sguazza riportando le dichiarazioni della donna e perfino del padre della ragazza secondo il quale Virginia avrebbe anche incontrato la Regina. Una storia che rischia di travolgere la corona britannica che tanto ha fatto, negli ultimi anni, per mantenere un'immagine di se stessa pulita ed inappuntabile.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti