Getty Images
Società

Royal, vip e "normal" baby: i nomi più gettonati

L'Istat mette a punto un "contatore" dei nomi più diffusi. Ma i vip continuano a chiamare i figli in modo originalissimo, l'ultima in ordine di tempo è Christina Aguilera

Altro che Apple, come la primogenita di Gwyneth Paltrow e dell'ex marito Chris Martin, o come North West, figlia di Kim Kardashian e Kanye West, il nome più gettonato tra gli italiani resta uno dei più antichi e legati alla tradizione: Francesco. Tra le femmine, invece, continua a piacere soprattutto Sofia. A stabilire quali siano i nomi più richiesti e scelti nel Belpaese è infatti un contatore messo a punto dall'Istat, che con precisione matematica indica il loro numero e diffusione in Italia. Uno strumento che potrebbe essere utile anche a chi è ancora indeciso su come chiamare il proprio bebè.


Kim Kardashian, il figlio North West e il marito Kanye West. Getty Images

Se infatti i film influenzano molto i futuri genitori, come dimostra l'aumento vertiginoso di bambine chiamate Elsa dopo il successo del cartoon Disney Frozen, è comunque vero che in Italia il classico non tramonta mai. Al secondo posto tra i nomi più gettonati per i maschi si trova infatti Alessandro, seguito da Lorenzo, Andrea e Matteo. Tra le femmine, dopo Sofia ecco l'intramontabile Giulia, seguita da Aurora, Emma, Giorgia e Martina.

Eppure non mancano novità, che però riguardano soprattutto i vip. Oltre ai già citati Apple e North West, una delle ultime star a chiamare la figlia in modo alquanto originale è stata Christina Aguilera, che ha scelto per la primogenita Summer Rain per la primogenita ovvero "pioggia d'estate". Che dire poi di Shiloh Nouvel, la figlia di Angelina Jolie e Brad Pitt: un nome che in ebraico significa "Colui a cui appartiene". In realtà la bambina è stata di recente protagonista della cronaca rosa, perché a soli 8 anni pare che abbia chiesto ai genitori di essere vestita come un maschio e di essere chiamata con il più comune John.


Il principe Alberto di Monaco, con la moglie Charlène Wittstostck e i figli, i gemelli Gabriella e Jacques

Anche Nicolas Cage si è distinto per aver chiamato uno dei figli Kal El, cioè il vero nome di Superman. Quanto alle celebs italiane, come non ricordare Nathan Falco, il figlio di Flavio Briatore ed Elisabetta Gregoraci, o la femminuccia di casa Totti-Blasi, Chanel. Se Billy Costacurta e Martina Colombari hanno chiamato il figlio Achille, richiamandosi ad Omero, Antonio Cassano ha optato per Christopher e Lionel per i propri figli, mentre Anna Falchi ed Eleonoire Casalegno hanno invece scelto rispettivamente degli originali Alyssa e Swami.

Cristiano Ronaldo, per non sbagliare, ha invece deciso di chiamare il figlio come lui (Cristiano appunto), mentre Gianna Nannini ha optato per Penelope (dall'Odissea) aggiungendo però anche Jane.

Certo tra le famiglie più blasonate e di "nobili origini" l'originalità è di casa: basti pensare ai figli di John Elkan e Lavinia Borromeo, che si chiamano Oceano, Leone e Vita. Per la gioia dei tradizionalisti, però, si possono ricordare anche royal baby come il principino George, figlio di Kate Middleton e del principe William, o le figlie del principe di Spagna, Filippo, e di Letizia Ortiz, che si chiamano Leonor (Eleonora in italiano) e Sofia. O i tradizionalissimi Gabriella e Jacques, i gemelli appena dati alla luce da Charlène Wittstock e Alberto principe di Monaco.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti