Smartphone & Tablet

Apple iOS 8.2: le cinque cose da sapere

Ecco come sarà la prossima versione del sistema operativo tascabile della Mela, la prima compatibile con il nuovo Watch

iOS 8.2, ci siamo quasi. Fra poco più di un mese, più o meno in concomitanza con il lancio commerciale del nuovo Watch, Apple provvederà a rilasciare l’ultimo aggiornamento del sistema operativo per iPhone, iPad e iPod.

Pur senza stravolgere i canoni, estetici e funzionali, delle precedenti versioni basate su iOS 8, la nuova release sarà abbastanza unica nel suo genere, e non solo per via delle modifiche che permetteranno agli iPhone di ultima generazione (dalla versione 5 in avanti) di collegarsi al nuovo smartwatch della casa.

Qui di seguito vi spieghiamo in breve tutto quello che c’è da sapere sul software [Scorri Avanti per continuare].

1. Chi deve scaricarlo

Considerata la stabilità di iOS 8.1.1 e iOS 8.1.2, l’aggiornamento ad iOS 8.2 è consigliato soprattutto a quanti si apprestano ad acquistare il nuovo Apple Watch. Chi non fosse interessato al nuovo smartwatch della Mela farebbe dunque meglio ad evitare di aggiungere carne al fuoco, considerate le incognite che ogni nuova release porta con sé. Chi non ha la memoria corta si ricorderà forse dell’incidente di  percorso di iOS 8.0.1, l’aggiornamento annunciato da Apple all’indomani di iOS 8 e ritirato quasi subito per via delle sue instabilità.

2. Un nuovo Bluetooth per Apple Watch

Nella nuova versione del sistema operativo tascabile di Apple ci sarà un nuovo menu Bluetooth con un campo specifico per l’accopiamento fra iPhone e Watch. Naturalmente affinché quest'ultimo possa funzionare correttamente, gli utenti dovranno scaricare da App Store anche l’applicazione dedicata (un po’ come accade sugli smartphone Android con Wear). Dall’app sarà possibile gestire le funzioni dello smartwatch, a cominciare dal download delle applicazioni ad hoc per l'orologio, con conseguente sgravio dei consumi energetici.

3. Le altre migliorie

Se la compatibilità con Apple Watch rappresenta il piatto forte di iOS 8.2, il resto delle novità non passerà comunque inosservato. Dalla pagina dedicata agli sviluppatori veniamo a sapere che il nuovo update conterrà alcune modifiche per la risoluzione dei classici bug di sistema, e in particolare per alcune falle riguardanti la sicurezza dei dispositivi iOS più datati (come l’iPhone 4S e l’iPad 2).

4. Arriverà a Marzo

Apple farà scattare il semaforo verde per il download di iOS 8.2 non prima dell’uscita del Watch, attesa per il prossimo mese di Marzo. Al momento l’aggiornamento è disponibile solo per gli sviluppatori in versione beta 4, già provvista di supporto per WatchKit (la piattaforma per lo sviluppo delle applicazioni destinate ad Apple Watch) e con alcune modifiche riguardanti Apple Health (Salute), l'applicazione per il monitoraggio della forma fisica.

5. Ma non sarà l’ultimo aggiornamento di iOS 8

iOS 8.2 non sarà l’ultimo aggiornamento derivato dalla main release iOS 8. Le indiscrezioni parlano già da diversi mesi di una versione 8.3 del software, l’ultimissima prima del pensionamento in vista di iOS 9. Anche qualora Apple dovesse decidere all’ultimo momento di rinunciare a questa variante, è lecito attendersi uno o due aggiornamenti intermedi prima e dopo l'uscita di iOS 8.2 (la numerazione sarebbe in questo caso 8.1.3 e 8.2.1) per la risoluzione di tutti i principali bug di sistema.

Ti potrebbe piacere anche