video

Siria: Russia bombarda ospedale di Medici Senza Frontiere

"E' stato un attacco deliberato". E' il rabbioso commento di Medici Senza Frontiere dopo il bombardamento del loro ospedale ad Idlib, in Siria, distrutto dalle bombe dell'aviazione della Russia durante uno dei suoi raid contro l'Isis. Il bilancio è drammatico: 23 morti tra medici e malati. L'ospedale è stato del tutto distrutto. In questo video le immagini del bombardamento e dei soccorsi. "Non ci fermeremo" è invece la risposta di Mosca
Ti potrebbe piacere anche

I più letti