News

Il caso Yara in foto: il presunto assassino e i luoghi della vicenda

Dopo quattro anni di complicate indagini, è stato fermato e trasferito in carcere il presunto killer della ragazzina di Brembate. Gli aggiornamenti

Si chiama Massimo Giuseppe Bossetti ed è il figlio illegittimo dell'autista di Gorno Giuseppe Guerinoni (morto a 61 anni nel 1999) il presunto killer della giovanissima Yara Gambirasio. Arrestato due giorni fa e trasferito in carcere (dove ha trascorso la prima notte), il DNA lo incastra, ma il muratore di Clusone (sposato e padre di tre figli) si proclama innocente e durante l'interrogatorio si è avvalso della facoltà di non rispondere. Le ricostruzioni grafiche e le immagini del presunto omicida

ANSA /Centimetri

L'Infografica di Centimetri mostra la mappa dei luoghi della vicenda di Yara Gambirasio: casa Gambirasio, palestra da cui Yara era uscita, campo in cui era stata ritrovata, casa del presunto assassino. Roma, 17 Giugno 2014

Ti potrebbe piacere anche

I più letti