Una montagna di dollari: storie di lotterie vinte negli Usa
Una montagna di dollari: storie di lotterie vinte negli Usa
News

Una montagna di dollari: storie di lotterie vinte negli Usa

Negli Usa potrebbe essere battuto ogni record di jackpot con la lotteria Mega Millions. Ma che fine fanno i soldi dei vincitori?

I calcoli sono presto fatti: se per un paio di estrazioni nessuno riuscirà a trovare la giusta combinazione dei numeri, se nessuno avrà il biglietto vincente,  entro Natale il jackpot di Mega Millions supererà ogni record toccando quota un miliardo di dollari. Se qualcuno, invece, dovesse essere baciato dalla fortuna prima, il premio di consolazione sarebbe comunque importante. Siamo già a 500 milioni di dollari di montepremi. Sarebbe la terza vincita più importante nella storie delle lotterie negli Usa.

Una montagna di dollari

Al netto delle tasse (che mangiano più di un terzo della somma), la classifica delle cinque vincite più importanti è la seguente:

1) 656 milioni di dollari. Tre i biglietti vincenti nel marzo 2012 per la lotteria Mega Millions. La somma in contanti pagata è stata di 474 milioni di dollari, la più alta della storia.

2) 590, 5 milioni di dollari. Un solo biglietto vincente della lotteria Powerball, venduto in Florida nel maggio del 2013.

3) 587, 5 milioni di dollari. Due, in questo caso i biglietti che si dividono il premio nel 2012. La lotteria è Powerball e la somma pagata in contanti è 384, 7 milioni di dollari

4) 448 milioni di dollari. Anche in questo caso si tratta di Powerball. Due i vincitori. E'il 7 agosto 2013

5) 399, 4 milioni di dollari. Un biglietto, nel settembre 2013. Il vincitore rimane anonimo.

Lacrime di gioia e lacrime di tristezza

I soldi non fanno la felicità. Il vecchio detto, assolutamente contestabile è però applicabile ad alcuni dei vincitori di somme milionarie. La Cnn ha mandato in onda un servizio in cui spiega quale deve essere l'atteggiamento psicologico da tenere di fronte al fatto di essere diventato il proprietario di una montagna di dollari. Mai perdere la propria identità, mai farsi condurre dalla soldo, ma, al contrario, rimanere distaccato rispetto all'improvvisa ricchezza. Nel video tre esempi: la famiglia distrutta dall'alcol dopo aver incassato un assegno di decine di milioni di dollari, la donna che viene condannata per truffa perché continua a beneficiare degli assegni sociali nonostante abbia vinto un'ingente somma e l'uomo che viene condannato per omicidio. Lo psicologo spiega che è importante non perdere il senso della propria realtà.

 

Per questo, forse, molti di coloro che vincono alla lotteria poi decidono di dare una parte del denaro in beneficienza. Quando la fortuna bacia la brava gente, accadono poi cose molto positive. Come nel caso di Sheelah Ryan che nel 1988 vinse 55 milioni di dollari e decise di devolverli in aiuti e finanziamenti ad associazioni sociali e caritatevoli. Dopo la sua morte, la fondazione che aveva fondato, ha continuato la sua opera.

Tyrone Curry è forse un caso limite. Bidello in una scuola di Seattle, vicino alla bancarotta finanziaria personale, nel 2007 vince 3 milioni e mezzo di dollari alla lotteria. E cosa fa? Rimane al suo posto, non lascia il lavoro che tanto ama. Continua ad alzarsi alle 4 del mattino per andare a pulire la scuola e fare, nel pomeriggio, un secondo lavoro: il coach della squadra di basket. Come spende i suoi soldi? Non li spende, se non per mantenere la famiglia, comprare un auto nuova e 40 nuove divise per i suoi giocatori. Nel 2011 deve lasciare il posto da bidello ma solo perchè viene eletto nel direttivo del consiglio scolastico comunale

 

Don Mcnay è un operatore finanziario. Si è occupato degli investimenti dei vincitori delle lotterie. Cinque sono i consigli che vuole dare a chi si trova con in mano il biglietto dalla magica combinazione:

1) Non dire ad alcuno che hai vinto

2) Prenditi un poco di tempo per pensare a come strutture il tuo nuovo sistema finanziario prima di reclamare la vincita

3) Lavora con consiglieri finanziari che hanno più soldi di te

4) Fatti pagare la somma con cadenza annuale e non prendere subito tutta la vincita

5) Dai soldi in beneficienza

Le storie di chi ha vinto alla lotteria

Sono tante, noi ve ne raccontiamo alcune

- Non è mai troppo tardi

A 84 anni, Gloria McKenzie ha vinto 590 milioni di dollari. Lei, insegnante in pensione, ha acquistato in Florida il biglietto della seconda maggiore vincita nella storia delle lotterie negli Usa. Era il settembre 2013. Non ha voluto fare grandi dichiarazioni. Qualche settimana più tardi si è venuto a sapere che avrebbe devoluto 2 milioni di dollari alla scuola dove aveva insegnato per anni.

 

Riprova, sarai più fortunato

Per 25 anni hanno giocato alla lotteria insieme. Per un quarto di secolo hanno comprato biglietti, ma non hanno mai vinto nulla. Amici inseparabili, colleghi di lavoro, Willie McPherson e Christopher Manzi, non hanno gettato la spugna. E sono stati premiati. Nel 2012 hanno vinto 14 milioni di dollari. Nonostante abbiano speso in 25 anni una cifra considerevole per raggiungere l'obiettivo, i due newyorchesi, quando hanno capito che quello era il biglietto giusto, erano decisamente felici.

Quando vincere non ti fa cambiare in meglio

John Ross Jr ha vinto "Set for Life": 70.000 dollari all'anno per venti anni. Totale quasi un milione e mezzo di dollari. Non pochi. Era il 2012 e l'uomo era molto felice. Ma, invece di orizzonti radiosi, John si è trovato a dover spendere buona parte della sua vincita per uscire dalla prigione della contea di Yuba. Perché ? Per un macchina rubata che una sua conoscente aveva parcheggiato nel suo garage. Forse conveniva comprarne una nuova...

Il sole dopo la tempesta

L'uragano Sandy li aveva colpiti, la fortuna li ha ripagati. Sei persone, le cui esistenze erano state messe a soqquadro dal passaggio della tempesta, sono state tra le vincitrici del jackpot record dell'agosto del 2013: 448 milioni di dollari. Tutti dipendenti della contea, il gruppo (più ampio, tanto che si era definito Ocean's 16), dopo la vincita ha deciso di continuare a rimanere al proprio posto di lavoro. Al netto delle tasse, i 16 hanno avuto 3 milioni e mezzo di dollari a testa.

L'uragano Sandy ha portato fortuna anche a un volontario di Chicago che è andato in New Jersey per dare una mano alle popolazioni colpite. Finito il suo turno massacrante, per distrarsi, John Turner ha acquistato un biglietto della lotteria. Ha vinto 100.000 dollari.

Mr Fortuna

Melvyn Wilson è stato ribattezzato con questo nome. Poteva essere altrimenti? Il pensionato della Virginia ha vinto la lotteria quattro volte, tre nel giro di quattro mesi: in tutto ha portato a casa 2 milioni di dollari a cavallo tra il 2004 e il 2005. Non è il primo caso. Tra il 1993 e il 2010, la docente dell'università di Standford, Joan Ginther ha vinto almeno 21 milioni di dollari con 4 biglietti vincenti.

Quelli che...hanno perso tutto

Sharon Tirabassi nel 2004 vinse un assegno da 10 milioni di dollari (canadesi). La lotteria l'aveva premiata. Lei, madre di 4 figli, single, poteva finalmente respirare. Ha comprato una machcina, una casa, molti vestiti e ha fatto regali e prestiti agli amici. In pochi anni si è mangiata tutto. Qualche tempo fa è stata costretta a tornare a fare la conducente di autobus per mantenersi

Ibi Roncaioli aveva vinto 5 milioni di dollari (canadesi) con la lotteria dell'Ontario. Quando i marito scoprì come aveva speso due di quei cinque milioni decise di ucciderla. Li aveva donati a una figlia che aveva avuto da un altro uomo e la cui esistenza non aveva mai confidato allo sposo. L'uomo l'avvelenò. Poi venne arrestato e condannato. Chiese aiuto economico alla famiglia della moglie per pagare le spese del funerale

Evelyn Adams, invece, riuscì a perdere al gioco tutti i cinque milioni di dollari che aveva vinto alla lotteria. Andò nei casinò di Atlantic City e ne uscì spennato. Completamente. Ora lavora come parcheggiatore nel New Jersey

Luke Pittard, invece, intascò quasi due milioni di dollari dalla vincita. Era il 2006. Si comprò una casa, fece un viaggio con la moglie. E poi finì i soldi. Ora è tornato a lavorare da McDonald's

In questo video, un vincitore di una lotteria, ora milionario, offre i suoi consigli ai futuri colleghi milionari. Ascoltate, gente, ascoltate

 
Ti potrebbe piacere anche

I più letti