Salvini sfida Berlusconi: "Alle primarie anche contro di lui"
Daniele Scudieri / Imagoeconomica
Salvini sfida Berlusconi: "Alle primarie anche contro di lui"
News

Salvini sfida Berlusconi: "Alle primarie anche contro di lui"

Continua la scalata del leader della Lega al centrodestra. E intanto la sua foto nudo sulla copertina di "Oggi" scatena la rete

La scalata di Matteo Salvini al centrodestra sembra non conoscere battute d'arresto. Anzi, l'ultimo sondaggio condotto dall'Istituto Piepoli per l'Ansa mette in evidenza come la Lega (con il 12,5%) abbia ormai raggiunto Forza Italia attestandosi ex aequo con gli azzurri al terzo posto.

Un risultato che fa piacere al segretario dei Lumbard pronto a lanciare la sua sfida a Renzi "costruirò un'alternativa" ma, contemporaneamente, anche ai suoi alleati, Silvio Berlusconi per primo: "Correrò alle primarie anche contro il Cavaliere".   L'ex premier per il momento preferisce non replicare alla sfida lanciata dal segretario leghista avendo ben altre grane da dover risolvere. Di carne al fuoco ce n'è parecchia: il rebus sul futuro presidente della Repubblica, e poi la partita sulle riforme e la legge elettorale. Una serie di priorità su cui Berlusconi ha tutta l'intenzione di giocare da protagonista.

Per questo però il Cavaliere ha bisogno di avere dalla sua un partito compatto, senza fratture interne. Situazione al momento complicata visto il gelo sceso ancora una volta con il capo dei dissidenti Raffaele Fitto. Il tanto atteso pranzo tra i due ancora non ò stato convocato mentre giovedì dovrebbe tenersi (ma anche qui manca ancora la convocazione) il comitato di presidenza del partito. Un appuntamento di cui l'ex capo del governo farebbe volentieri a meno, stanco delle solite riunioni "sfogatoio".  

La situazione è al momento in stallo, mentre a rubare la scena ci pensa proprio il leader del Carroccio. Onnipresente in televisione e sui social network, Salvini fa discutere anche senza rilasciare dichiarazioni. È bastato che in rete apparisse la copertina del settimane Oggi che lo immortala "desnudo" (vestito con una cravatta verde) per far impazzire il web. 


Il primo ad ironizzare è proprio Salvini: "Sono abituato a sorridere di me stesso. Seri sul lavoro, ma senza prendersi troppo sul serio: sorridere fa bene alla vita!", twitta commentando la foto. Sotto il suo tweet in molti ironizzano; "In alto le ascelle!" invoca una follower che si firma "Veronica Salvini". Punta il dito contro Salvini anche Maurizio Gasparri, vice presidente del Senato: "Non penso che chi porta l'orecchino possa guidare il centrodestra". Non risparmia una frecciata nemmeno il ministro Boschi: "Trovo più imbarazzanti le foto di Salvini che quelle di Enrico Rossi con i rom", dice a proposito dello scatto del presidente della regione Toscana.  

Chi invece "apre le porte" al leader della Lega è il presidente del consiglio regionale pugliese Onofrio Introna che prende carta e penna e scrive a capo dei lumbard per invitarlo "a visitare la Puglia. Leggo con piacere che Salvini ha riconosciuto di avere sbagliato tutto - dice riferendosi a quanto detto dal segretario della Lega sul Meridione - la sua dichiarazione gli fa onore". (Ansa)

Ti potrebbe piacere anche

I più letti