David Bowie: i 10 duetti indimenticabili
Getty Imges
David Bowie: i 10 duetti indimenticabili
Musica

David Bowie: i 10 duetti indimenticabili

Per i 72 anni del Duca Bianco vi riproponiamo i dieci incontri magici. Come quello con Freddie Mercury in “Under Pressure”

Nel 1977 il Duca Bianco duettò con Bing Crosby nel medley "The little drummer boy/Peace on Earth"

“La vita, amico, è l’arte dell’incontro” non è soltanto lo straordinario album del 1969 di Vinicius de Moraes, Giuseppe Ungaretti e Sergio Endrigo, ma anche una verità universale. Eppure i duetti sono sempre un grosso rischio per un artista.

Pensate ai clamorosi flop degli album Lulu di Metallica e Lou Reed o di The best of both worlds di Jay Z e R.Kelly, costati cari alle rispettive case discografiche.

Il risultato non è sempre uguale alla somma delle parti e se le parti non sono già di altissimo livello, il risultato è spesso deludente. Sono rari gli incontri magici, da cui sono nate canzoni entrate a far parte della storia della musica pop e rock.

Vi proponiamo qui gli incontri magici del Duca Bianco, che oggi avrebbe compiuto 72 anni, 10 duetti indimenticabili con gli artisti più diversi per estrazione musicale .[Cliccare su Avanti]

1) "Under Pressure" con Freddie Mercury

2) "Comfortably numb" con David Gilmour

3) "Fun time" con Iggy Pop

4) "Waiting for the man" con Lou Reed

5) "Quicksand" con Robert Smith

6) "Peace on Earth/Little Drummer Boy" con Bing Crosby

7) "Without you I'm nothing" con i Placebo

8) "Young americans" con Cher

9) "Dancing in the streets" con Mick Jagger

10) "Hurt" con i Nine Inch Nails

Ti potrebbe piacere anche

I più letti