La rivincita del vino: torna a farsi degustare in fiera (in sicurezza)
La rivincita del vino: torna a farsi degustare in fiera (in sicurezza)
Eventi

La rivincita del vino: torna a farsi degustare in fiera (in sicurezza)

Alla Fiera di Bolzano, il 19 e 20 ottobre, riaprono i battenti di Autochtona, Il tradizionale e storico appuntamento con i vini ottenuti da vitigni autoctoni.

Autochtona restyling. Il tradizionale e storico appuntamento con i vini ottenuti da vitigni autoctoni (a Bolzano il 19 e 20 ottobre) per la 17esima edizione si rinnova. Anzitutto, i produttori non saranno presenti negli spazi della fiera: i visitatori infatti, in totale sicurezza e su prenotazione, si troveranno davanti a un unico grande banco per gli assaggi. Qui potranno degustare le etichette candidate agli Autochtona Award. Un tasting da capogiro cui, altra grande novità, i nostri vigneron possono partecipare semplicemente collegandosi a questo link (iscrivendosi prima del 18 settembre potranno usufruire di una tariffa scontata). Ma non sono soltanto i vini ad essere i protagonisti. Questa edizione è presieduta da un parterre de roi di giurati. Critici e penne del calibro di Mario Busso, Giuseppe Carrus, Elio Ghisalberti, Fabio Giavedoni, Christine Mayr, Alessandra Piubello, Riccardo Viscardi, Leila Salimbeni, Pierluigi Gorgoni e Alessandro Franceschini.

Le selezioni, alla cieca come si conviene, saranno il 19 ottobre, mentre il 20 dopo un'altra degustazione, veranno assegnati gli ambiti Autochtona Award nelle storiche categorie Miglior Vino Bianco, Miglior Vino Rosato, Miglior Vino Rosso, Migliori Bollicine, Miglior Vino Dolce.
Riflettori accessi anche su Tasting Lagrein, il premio riservato ai vini prodotti con questo vitigno autoctono a bacca rossa, organizzato in collaborazione con il Consorzio Vini Alto Adige, che decreterà il vincitore per ciascuna delle tre versioni Rosé, Classico e Riserva. www.autochtona.it

Ti potrebbe piacere anche

I più letti