Redazione

-

Non c'è fine alla brutalità dell'Isis: in un nuovo video, i jihadisti mostrano l'uccisione di 5 uomini, calati in una piscina dentro una gabbia e lasciati annegare. Le vittime, accusate di essere delle spie, sono state giustiziate a Ninive, in Iraq. Nel video, ripreso dal Mirror, si vedono le facce terrorizzate degli uomini mentre l'acqua sale fino a coprire del tutto la gabbia. Le riprese non si fermano ma grazie a delle telecamere in acqua documentano
l'agghiacciante morte. La gabbia alla fine viene fatta riemergere, mostrando i 5 cadaveri. 

In un'altra serie di immagini, si vedono invece 4 uomini chiusi dentro una vecchia macchina lasciata nel deserto, contro la quale un terrorista spara con un lancia granata, facendola saltare in aria. Infine, si vede un gruppo di 7 uomini inginocchiati a terra, con la mani legate dietro la schiena, e dell'esplosivo legato al collo che viene fatto detonare in una macabra decapitazione. In tutto, ha fatto sapere l'Isis, sono stati giustiziati 16 uomini.

 
© Riproduzione Riservata
tag:

Leggi anche

Vivere ad Aleppo con l'Isis alle porte

Padre Ibrahim dell'ordine Custodia di Terra Santa: l'embargo della Siria porta i prezzi dei beni alimentari alle stelle. Un litro di latte costa 6 dollari

Siria: l’offensiva curda contro ISIS

I miliziani dell’YPG riprendono il controllo di Tal Abyad, a 100 km dalla roccaforte jihadista Raqqa. Ankara teme la ripresa della guerriglia

Isis: il video choc dell'uomo a cui hanno tagliato braccia e gambe

Un nuovo filmato dell'orrore di cui il Daily Mail pubblica solo un fotogramma: crocefisso a un palo, gli vengono tagliati gli arti

Guerra all'Isis: gli Usa spendono 9 milioni di dollari al giorno

Il conflitto in Iraq e in Siria, iniziato con i bombardamenti lo scorso agosto, è finora costato a Washington 2,7 miliardi di dollari

Palmira: l'Isis fa esplodere due mausolei

L'Isis ha fatto saltare in aria due antichi mausolei islamici, a 4 km dal sito archeologico romano di Palmira. Ecco le immagini

Commenti