Fidel Castro: voci sulla sua morte

La convocazione di una conferenza stampa all'Avana è stata collegata a un possibile annuncio del suo decesso. Ma le autorità cubane smentiscono

Fidel Castro

Fidel Castro in una foto d'epoca – Credits: Keystone/Getty Images

Marina Jonna

-

Non è la prima volta che si rincorrono delle voci sulla morte di Fidel Castro, il leader cubano.

Ma in questo momento, all'indomani della celebrazione del 56mo anniversario della rivoluzione cubana,  la convocazione di una conferenza stampa (attesa per oggi pomeriggio all'Avana), sembra collegarsi a un possibile annuncio del decesso dell'88enne ex Lider Maximo che non appare in pubblico ormai da un anno.

Già nel 2006 Fidel aveva ceduto il potere al fratello Raul per motivi di salute. E ambienti degli esuli cubani a Miami hanno riferito di "tensioni" tra i familiari di Fidel Castro e i militari cubani che avvalorerebbero la tesi che l'ex presidente sia morto.
Ma l'attesa conferenza stampa è stata smentita dalle stesse autorità cubane.

Nel frattempo il giornale digitale El Diario de Cuba, ha pubblicato un servizio da Santiago de Cuba in cui si sostiene che il governo "ha proibito la circolazione delle persone nella zona del cimitero di Santa Ifigenia dove presumibilmente è stata costruita la futura tomba di Fidel Castro".

Nel frattempo a Cuba, nelle ultime 48 ore, sono stati liberati 35 prigionieri politici, nell'ambito dell'accordo di distensione distenzione avviato a metà dicembre con gli Stati Uniti. Un primo passo per superare l'embargo e avviare rapporti diplomatici.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Fidel Castro riapparso in pubblico e altre foto del giorno, 10.1.2014

Dall'Avana a Tel Aviv, da Portsmouth a Roma... otto immagini per un'istantanea sul mondo

Commenti