Frecciarossa
(Fsitaliane)
Frecciarossa
Cronaca

Trenitalia lancia i primi treni Covid-free

Per salire sui due Frecciarossa della linea diretta Roma-Milano servirà un tampone anche per i vaccinati

Ci sono novità importanti per la mobilità ed i trasporti. Dal 16 aprile infatti saranno in servizio i primi treni Covid free di Trenitalia (Gruppo Ferrovie delloStato).

Si tratta di due Frecciarossa no-stop Roma-Milano (il primo che parte da Roma Termini alle8.50 e il secondo da Milano Centrale alle 18:00) dove i passeggeri potranno salire solo se negativi al Covid-19.

Chi volesse salire a bordo del treno Covid free deve presentarsi in stazione, a partire da 45 minuti prima della partenza, con il documento che attesta l'esito negativo del tampone, molecolare o antigienico, effettuato entro le 48 ore precedenti il viaggio. È possibile effettuare gratuitamente il tampone anche in stazione. I vaccinati devono esibire la certificazione di negatività o sottoporsi al tampone prima dipartire. Nel caso il tampone risulti positivo - precisa la nota - è previsto il rimborso del biglietto al 100%, anche se il cliente lo ha acquistato con tariffe scontate.

L'obbligo del tampone vale anche per le persone che sono già state sottoposte al vaccino.

I treni viaggeranno comunque con una capienza del 50%, così come previsto dalle norme vigenti. Dopo la fase iniziale, l'iniziativa potrebbe essere estesa anche ad altre destinazioni.

Una scelta che segue quella analoga di altre società di trasporti, soprattutto compagnie aeree

Ti potrebbe piacere anche

I più letti