icardi wanda nara
(Ansa)
icardi wanda nara
Calciomercato

Icardi-Juventus, la trattativa avanza con Wanda sullo sfondo

Psg e Juve stanno trattando. Maurito spera in un acquisto definitivo ma i bianconeri hanno altri obiettivi a lungo termine; anche per la presenza eccessiva della moglie-manager

C’è un uomo solo al comando nell’ipotetica gara del calciomercato italiano: Mauro Icardi.

L’ex attaccante dell’Inter, da tre anni al Paris Saint Germain, è finito del mirino della Juventus alla ricerca disperata di una punta per cercare la rincorsa alla zona Champions League.

Per portare a termine una trattativa di mercato servono però diverse cose, diversi incastri tra chi compra, chi vende ed il giocatore in questione. Da questo punto di vista la situazione è piuttosto favorevole per i bianconeri. Icardi infatti da tempo non è più un giocatore determinante e centrale per il Psg delle stelle Mbappe, Messi, Neymar e, soprattutto da anni sta facendo l’occhiolino ai bianconeri. La sua voglia di tornare in Italia è arcinota e alla Juve potrebbe trovare il trampolino giusto per riconquistare la ribalta e vendicarsi anche verso l’interno che lo ha scaricato preferendogli Lukaku.

I parigini, da parte loro, sembrano disposti al prestito fino alla fine dell’anno; un prestito oneroso ed è sulla cifra da versare ai francesi e su chi pagherà il ricchissimo stipendio del giocatore da qui a giugno che la trattativa sta procedendo a piccoli passi con le normali schermaglie tra dirigenti.

C’è però una cosa che aleggia su tutta la trattativa e non riguarda nessuno dei tre protagonisti ma un’altra figura: la «quarta incomoda», Wanda Nara.

La moglie e procuratrice dell’attaccante argentino è un fattore, pesante, in questa vicenda, presente e futura.

Lei e Marito vorrebbero infatti trasformare questo prestito in un acquisto definitivo. Ma da questo punto di vista a Torino non ci sentono. L’obiettivo per il domani, a partire dalla prossima estate, è infatti Dusan Vlahovic, il centravanti della Fiorentina su cui la Juventus (forte anche dell’amicizia del giocatore con Federico Chiesa) a giugno farà all-in.

Icardi quindi seconda scelta e non solo per questioni tecniche. Nel mondo del calcio la coppia (moglie e manager compresa) viene vista come troppo «pericolosa» e difficilmente gestibile. Come dargli torto viste anche le continue vicende private che portano i due sulle pagine di gossip di tutto il mondo…

Insomma, Maurito molto probabilmente sbarcherà a Torino ma non con la valigia ed i bagagli da trasloco. Un trolley per 5 mesi basta e avanza.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti