austria
austria
News

Austria, annullato il voto delle presidenziali

La Corte Costituzionale ha stabilito che il ballottaggio tra il candidato dei Verdi Van der Bellen e l'ultranazionalista Hofer va rifatto

Il ballottaggio delle elezioni presidenziali in Austria va rifatto. Lo ha deciso oggi la Corte costituzionale austriaca.Il ballottaggio aveva assegnato la vittoria per soli 31 mila voti al candidato dei Verdi Alexander Van der Bellen sul candidato ultranazionalista Norbert Hofer. 

- I RISULTATI DELLE ELEZIONI IN AUSTRIA

Secondo le indiscrezioni della stampa austriaca, la Corte avrebbe stabilito di ripetere le elezioni per alcune irregolarità durante lo spoglio dei voti.

"Le elezioni sono il fondamento della nostra democrazia e il nostro compito è di garantirne la regolarità. La nostra sentenza deve rafforzare il nostro Stato di diritto e la nostra democrazia", ha detto a Vienna il presidente della Corte costituzionale Gehrart Holzinger prima di pronunciare la sentenza con cui è stato accolto il ricorso presentato dall'Fpoe lo scorso 22 maggio. È la prima volta che viene annullato un ballottaggio in Austria. Il nuovo voto si dovrebbe tenere tra settembre e ottobre.

DIETER NAGL/AFP/Getty Images
22 maggio 2016. Alexander Van der Bellen, neo eletto presidente della Repubblica austriaca, festeggia con i suoi sostenitori a Vienna. Candidato dei Verdi, Van der Bellen ha sconfitto al ballottaggio il candidato dell'estrema destra Norbert Hofer (Partito della Libertà), considerato l'erede politico del fondatore Jörg Haider.
Ti potrebbe piacere anche

I più letti