News

Usa, accoltellati 20 studenti in un liceo

Un sedicenne ha ferito gravemente i suoi compagni in una scuola di Murrysville, a pochi chilometri da Pittsburgh. Almeno 7 ragazzi rischiano la vita

Per qualche lunghissimo momento l'America ha avuto paura di rivivere lo stesso dolore profondo della strage alla Columbine School. In un liceo di Murrysville, a pochi chilometri da Pittsburgh, un ragazzo di 16 anni ha ferito 20 suoi compagni e una guardia di sicurezza. La sua rabbia si è scatenata senza apparente motivo, mentre la maggior parte degli studenti della Franklyn Regional Senior High School erano nei corridoi, pronti a entrare nelle aule per l'inizio delle lezioni. Almeno 7 degli accoltellati versano in condizioni gravi, anche se i medici sono "cautamente ottimisti". Immediatamente è scattato il panico nell'istituto, che comprende anche un asilo, una scuola elementare e una scuola media. Centinaia di genitori si sono precipitati a prendere i loro bambini, temendo un'ondata di violenza.

EPA/Vincent Pugliese

L'entrata della scuola elementare Franklyn Regional di Murrysville, a poche miglia da Pittsburgh. Nel liceo un ragazzo di 16 anni ha accoltellato 20 suoi compagni, alcuni dei quali sono in condizioni gravi

Ti potrebbe piacere anche

I più letti