siria-confine-turchia
Getty Images
siria-confine-turchia
News

I 5 fatti più importanti della settimana - 7/12 marzo

Dall'accordo iniziale sui migranti Ue-Turchia alla manovra della Bce, le notizie di tendenza della settimana

Dall'accordo iniziale sui migranti Ue-Turchia allo scandalo delle primarie del PD a Napoli, dall’omicidio di Roma alla manovra della Bce fino alla più leggera ma virale notizia della nascita di Isabel Totti, 5 fatti di tendenza della settimana pagina dopo pagina.

Migranti: accordo Ue-Turchia

Malgrado a fine vertice il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk affermi entusiasticamente su Twitter che "L'epoca dell'immigrazione irregolare in Europa è finita", l'incontro dei leader Ue con la Turchia sulla crisi dei migranti si chiude solo con un'intesa di principio, di fatto un modo per prendere tempo fino al prossimo meeting del 17 e 18 marzo.

L'intesa raggiunta prevede che la Turchia si impegni ad accettare il ritorno degli immigrati irregolari che dalle sue coste partono per le isole greche, se l'UE si farà carico dei costi di rimpatrio: è infatti questo quanto si legge nella dichiarazione congiunta diffusa dai leader europei al termine della riunione. In sostanza la Turchia propone di riprendere tutti i migranti che hanno raggiunto l'Ue, senza distinzione tra irregolari e richiedenti asilo, ma con un meccanismo "uno a uno": per ogni profugo siriano riammesso, l'UE dovrà accoglierne uno in modo legale.

Primarie Pd: il caso Napoli

primarie-napoli Un frame tratto da un video pubblicato da Fanpage.it mostra un uomo all'esterno del Seggio 62 Scampia Lotto T in occasione delle primarie PD mentre suggerisce alle persone che entrano il nome del candidato da votare Napoli, 7 Marzo 2016. ANSA/WEB/ FANPAGE.IT

Un video girato da Fanpage.it tra i seggi di San Giovanni a Teduccio, Scampia e Piscinola, ha messo in luce l’evento che ha scosso gli animi tra le file del PD napoletano (e non solo). Le immagini mostrano persone all’esterno dei seggi che distribuiscono monete da un euro per convincere i cittadini a votare.
Si riconosce anche Antonio Borriello, consigliere comunale, sostenitore della candidata vincente, Valeria Valente, ed ex bassoliniano.
“L’ho fatto” , sostiene Borriello , “per non essere scortese come partito. Faceva freddo, erano venuti lì, non avevano l’euro e così gliel’ho dato io, ma l’ho fatto davanti a tutti, mica di nascosto”. Chiede chiarezza su questo episodio Valeria Valente, mentre Antonio Bassolino vuole l'annullamento delle elezioni.

Omicidio Varani: l'orrore si fa realtà

luca-varani Una foto tratta dal profilo Facebook di Luca Varani, lo studente universitario ucciso in un appartamento nel quartiere Collatino, alla periferia di Roma, probabilmente nella notte tra venerdÏ e sabato, 6 Marzo 2016. Ansa/Facebook Luca Varani

"Volevamo vedere cosa si prova". Sono queste le esternazioni shock di Manuel Foffo e Marco Prato, le mani violente che in un appartamento del quartiere Collatini a Roma, nella notte di venerdì 4 marzo, hanno agito con malvagità contro il corpo del ventitreenne, Luca Varani, torturandolo ed uccidendolo.
Una furia omicida, si pensa alimentata anche dall’innumerevole quantitativo di alcool e droga che i due uomini avrebbero consumato in quelle ore.
- LEGGI QUI COSA È SUCCESSO A VARANI
Foffo e Prato, davanti al giudice per le indagini preliminari, si accusano a vicenda. Emergono dati da cui emerge che il contesto dell’omicidio è “sessuale” mentre sul movente ci “sarebbe ancora buio totale”.

Bce: tassi zero e 80 miliardi di QE

Mario-Draghi Il Presidente della Bce Mario Draghi EMMANUEL DUNAND/AFP/Getty Images

Il presidente della BCE, Mario Draghi decide di abbattere i tassi di interesse a zero, allargando il programma di Qe a 80 miliardi di acquisti mensili in cui comprendere anche titoli corporate.
- LEGGI ANCHE: la manovra di Draghi
- LEGGI ANCHE: Cosa significa vivere a tasso zero
- LEGGI ANCHE: Perchè è un tentativo estremo

Fiocco rosa in casa Totti-Blasi

Ilary Blasi e Isabel Totti Ilary Blasi e Isabel Totti Instagram/Blasi

È diventata virale in pochi minuti sui social network la notizia della nascita della terzogenita di Francesco Totti e Ilary Blasi, nata la sera del 10 marzo alla clinica Mater Dei, nel quartiere dei Parioli di Roma. Nessuno dei due genitori aveva voluto sapere il sesso del nascituro. Dopo Cristian e Chanel ora il Capitano della Roma potrà festeggiare una tripletta ben riuscita


 

Ti potrebbe piacere anche

I più letti