Neil Marshall. Micheal Bay. Isola del Tesoro. Siamo contenti.
Neil Marshall. Micheal Bay. Isola del Tesoro. Siamo contenti.

Neil Marshall. Micheal Bay. Isola del Tesoro. Siamo contenti.

Avete presente quella puntata pazzesca della seconda stagione di Game of Thrones in cui sucede di tutto e anche di più? Trattasi di Blackwater, il nono episodio della season 2. Ecco, il regista di quella puntata è il mio …Leggi tutto

Il mio mio Neil

Avete presente quella puntata pazzesca della seconda stagione di Game of Thrones in cui sucede di tutto e anche di più? Trattasi di Blackwater, il nono episodio della season 2. Ecco, il regista di quella puntata è il mio amico Neil Marshall. Vi presento Neil. Il mio amico è un regista e sceneggiatore inglese di quelli che stanno dando uno scossone al genere horror e action. Chiedete a un qualisasi appassionato di genere se conosce o ha visto il film The Descent. Gli si illumineranno gli occhi e vi dirà quasi certamente: “uno dei migliori horror degli ultimi anni!”. Ed effettivamente è così. Neil Marshall è un0 bravo. Non proprio un raffinatone, eh? Ma bravo. ha uno stile secco e deciso e ha gusto per le storie d’avventura particolarmente old fashion. Tutti i suoi film da The Descent a Dog Soldiers, passando per Doomsday e Centurion, dimostrano che il ragazzo ha una cultura cinematogrfica pazzesca e che se fosse per lui tutti i film dovrebbero ispirarsi a Un Tranquillo Weekend di Paura.

michael_bay_transformers.jpg

Il mio amico Michael

Conoscete Michael Bay? Io e Michael Bay siamo amici da anni. Tutti ne parlano male, ma secondo me il mio amico Michael è uno forte. A Michael piacciono i robottoni giganti che distruggono le città, i meteoriti che distruggono le città, Will Smith che distrugge le città e i video di Lionel Ritchie. E le pubblicità di Victoria’s Secret. Michael Bay, piacci o meno, è uno dei produttori più influenti di tutta Hollywood. Dietro il suo immaginario pacchiano e tamarro – osteggiato dai duri e puri del cinema noioso – c’è il meglio del cinema action americano. Insomma, per quanto mi riguarda, Michael Bay è una garanzia. Poi voi potete anche non essere d’accordo, ma in quel caso vi mando Michael Bay a casa che vi distrugge il alotto con un mini Transfomer e poi vediamo chi c’ha ragione.

9_Isola_del_Tesoro-Rai_2_Pubblicit%C3%A0_Topolino_1669_1987.jpg

Tu chiamale se vuoi emozioni...

Il terzo fattore di queta bellissima equazione è L’isola del Tesoro. Anzi un prequel del romanzo di Stevenson da trasformare in serie Tv e mandare in onda su Starz. La macchina è già in movimento e in questo momento sono tutti a Cape Town a preparare le riprese. Con Neil Mrshall che si occuperà della regia del pilota, Michal Bay come produttore esecutivo e quelli del canale Starz he hanno già trovato con cosa sostituire per il 2014 Spartacus. E noi che non vediamo l’ora.

 

Ti potrebbe piacere anche

I più letti