COMICON - VISIONA SCARL
Lifestyle

Napoli Comicon 2017: incontri, mostre, autori e libri

Gli appuntamenti e le novità fumettistiche da non perdere

Van Hamme/Rosinski, Panini

Dal 28 aprile al 1° maggio, appuntamento alla Mostra d’Oltremare di Napoli per la diciannovesima edizione di Napoli COMICON.

Anche quest’anno gli ospiti sono tanti e provengono da tutto il mondo. Si va dal “Magister”, l’italiano Roberto Recchioni, al maestro polacco del fantasy Grzegorz Rosinski, passando per il visionario francese Nicolas de Crécy sino allo statunitense Scott Koblish, disegnatore del mercenario Deadpoool, e il mangaka giapponese Toyotaro, successore di Akira Toriyama sulla nuova serie di Dragon Ball.

Ecco una selezione delle iniziative e delle uscite fumettistiche più interessanti e originali, tratte da un fitto programma che si rivolge anche agli appassionati di animazione, film, giochi e spettacoli dal vivo.

Incontri e ospiti

Liberatore

Boulet e Zerocalcare
Uno dei temi del Comicon 2017 è il rapporto tra fumetto e web. Oltre che in una mostra l’argomento verrà affrontato in una conferenza, sabato 29 alle 14, a cui parteciperanno il francese Boulet e l’italiano Zerocalcare
Dei due autori, Bao Publishing presenta al festival il secondo volume di storie del blog di Boulet, “Appunti di vita”, e una “Artist Edition” del primo libro di Zerocalcare, “La profezia dell’armadillo”.
Inoltre, nella mostra off “Omaggio a Boulet”, presso l’Institut Français de Naples, si potranno ammirare sino al 5 maggio le vignette ironiche e autobiografiche pubblicate nel blog bouletcorp.com, insieme ad altri disegni e illustrazioni dell’autore francese.

Il ’77 Cannibale
A Napoli si celebrano anche i quarant’anni del ’77 bolognese e dall’esperienza artistica ed editoriale di Cannibale con una mostra al Palazzo delle Arti di Napoli e due incontri in fiera. Venerdì 28 alle 15 c’è un incontro con Filippo Scòzzari, di cui Fandango ripresenta in volume unico due caustici libri di memorie sull’epoca “Prima pagare poi ricordare. Fanciulli pazzi. Tutta la storia”. Lunedì 1 maggio alle 11 sarà invece la volta di Tanino Liberatore e di Marina Comandini, compagna di Pazienza.

Toyotaro e JAY
Tra le iniziative rivolte agli appassionati di manga segnaliamo due incontri. Il primo si terrà sabato 29 alle 12 e vedrà protagonista Toyotaro l’autore scelto da Toriyama per proseguire la serie di Dragon Ball, edita in italia da Star Comics. Lunedì 1 maggio alle 11 Planet Manga/Panini presenterà al pubblico JAY, autore del manga basato sulla serie televisiva Sherlock con protagonista Benedict Cumberbatch.

Sfide sul “ring”
Al Comicon torna “Il ring”, ovvero la divertente sfida a colpi di matite in cui – senza potersi vedere - due disegnatori devono illustrare la stessa storia. Moderato dal suo ideatore Tito Faraci, il ring vedrà sfidarsi una decina di coppie, tra cui segnaliamo Daniele Caluri/Giuseppe Palumbo (venerdì 28 aprile ore 17.00), David Lopez/Mirka Andolfo (sabato 29 aprile ore 12.00) e Sio/Davide La Rosa (sabato 29 aprile ore 15.00).

Per tutti i dettagli rimandiamo al programma giorno per giorno, all’elenco e al calendario delle presenze degli ospiti.

Mostre

Image Comics

Grzegorz Rosinki e Giuseppe Palumbo
Immergiamoci nei disegni di due grandi maestri del fumetto europeo, entrambi ospiti alla manifestazione. 
Il polacco Grzegorz Rosinki è protagonista di una piccola ma sentita personale a che omaggia tutta la carriera del disegnatore della saga fantastico-avventurosa di Thorgal, edita in italia da Panini.
Un’altra mostra è dedicata alle tavole di “Escobar - El Patrón”, recente fatica di Giuseppe Palumbo su testi Guido Piccoli, edita in Italia da Oscar INK, il nuovo marchio per il fumetto di Mondadori.

25 anni di Image Comics
Un tuffo nell’ipercinetico fumetto supereroistico degli anni ’90, con una selezione di tavole originali dei principali autori del terzo polo editoriale fumettistico statunitense, la Image, fondata un quarto di secolo fa. Tra gli autori esposti: Todd McFarlane, Jim Lee, Erik Larsen, Whilce Portacio, Marc Silvestri e Jim Valentino.

Il Fumetto storico polacco 
Al Comicon sarà possibile visitare anche una retrospettiva sul fumetto storico polacco, con circa cento tavole di vari autori, realizzata collaborazione con il festival di Lodz.

COMIC(ON)OFF
Ecco un paio di segnalazioni tra le numerose mostre e iniziative di COMIC(ON)OFF, complementari alla manifestazione.
Fino al 31 maggio al MAV - Museo Archeologico Virtuale di Ercolano sono invece ospitati i lavori di MAX, artista spagnolo creatore di personaggi come Peter Pank
Al Cafè Street 45 a Torre del Greco saranno esposte le tavole di “Anna Magnani”, biografia dell’attrice romana realizzata per BeccoGiallo da Rachele Morris e Marcella Onzo. Le autrici dipingeranno dal vivo durante la serata di inaugurazione, il 4 maggio.

Autori e libri

Rickheit/Eris

Dopo “Il celestiale bibendum” e “La Repubblica del catch” Eris Edizioni porta a Napoli il visionario autore francese Nicolas de Crécy. Al festival sarà presentata l’edizione italiana dell’autobiografico “Diario di un fantasma”, in largo anticipo sull’uscita nelle librerie.

Ospite di Eris è anche lo statunitense Hans Rickheit, con alle spalle un’esperienza di ormai 25 anni nel mondo dell’arte, dei fumetti, dei webcomic e delle autoproduzioni. Di Rickheit verrà pubblicato “The Squirrel Machine”, racconto del rapporto tra due fratelli geniali attratti da strane e inquietanti creazioni. 

Agli appassionati di fumetto supereroistico segnaliamo la presenza di due autori Marvel, ospiti di Panini: lo statunitense Scott Koblish e lo spagnolo David Lopez, rispettivamente disegnatori di Deadpool e della serie di Laura/X23, la nuova Wolverine. Insieme a loro ci saranno anche autori italiani che hanno lavorato su personaggi d’oltreoceano, tra cui Mirka Andolfo, Flaviano Armentaro e Marco Checchetto.

001 Edizioni ha invitato lo spagnolo Alonso Rojas autore della serie Gotho Namite, mentre torna lo spagnolo Miguel Angel Martin, ospite di Nicola Pesce Editore, che per l’occasione ristampa il volume “Brian the Brain - L'Integrale” in versione brossurata.

Autori e libri

Taddei/Angelini, Panini

Tra le novità più attese del Comicon c’è il nuovo libro per Panini di Marco Taddei e Simone Angelini, che dopo il successo di “Anubi” presenteranno e dedicheranno “Malloy”, avventura fantascientifico-distopica (e un po’ psichedelica) con protagonista un implacabile esattore spaziale.

Un’altra coppia, quella composta dagli autori disneyani Teresa Radice e Stefano Turconi, sarà a Napoli con un nuovo libro per Bao Publishing, “Orlando Curioso e il segreto di Monte Sbuffone”.

Ospiti di Coconino Press con nuovi opere saranno Alice Socal e Roberto Grossi.
Socal ha da poco dato alle stampe l’intimista “Cry me a river”, storia di una coppia che si ritrova a vivere per un periodo all’estero, mentre Grossi presenta “Il grande prato”, favola dark su due gemelli che, semiabbandonati, vivono nel degrado ai margini della città.

Si ringrazia Serena Di Virgilio per la collaborazione nella realizzazione dell'articolo.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti