Little Richard: compie 80 anni l'inventore del rock'n'roll

A lui si sono ispirati tutti: dai Beatles, a Michael Jackson, ai Led Zeppelin

Little Richard (Credits: Getty Images)

Tony Romano

-

Il suo sound inimitabile, il suo modo di vivere lo show business e il suo look coloratissimo hanno ispirato tutti gli artisti degli ultimi 50 anni. Dai Beatles a Michael Jackson, passando per i Led Zeppelin.

Richard Wayne Penniman, più conosciuto come Little Richard è stato infatti uno dei sacri fondatori di quella rivoluzione denominata Rock and Roll, base di tutta la musica moderna contemporanea, una sapiente miscela  di blues, rhythm and blues e un pizzico di gospel. Richard compie oggi 80 anni, più di metà dei quali vissuti pericolosamente, tra donne, droga e champagne a fiumi.

Nel 1977 Penniman arrivò a un punto di non ritorno: una notte, rischiò di venir ucciso ucciso dal suo vecchio amico Larry Williams, che, mentre era in crisi d'astinenza, gli puntò una pistola contro minacciando di crivellarlo di colpi se non gli avesse consegnato dell denaro per la droga. In quello che Richard ricorda come il momento più tragico di tutta la sua vita, si ricordò di avere un po' di contanti in tasca e prontamente li diede a Williams. Dopo questo episodio, Penniman decise di cambiare definitivamente stile di vita si dedicò all'evangelismo cristiano. Si ritirò anche dalle scene (per tornare più timidamente negli anni Ottanta), dichiarando che non era possibile conciliare la carriera da rockstar con la volontà di servire il Signore. Soprannominato l'architetto del rock, Richard è autore di brani indimenticabili che ancora oggi sono standard per chiunque voglia suonare rock'n'roll. Da Long Tall Sally a Lucille, fino alla leggendaria Tutti Frutti.

Little Richard: Tutti Frutti

© Riproduzione Riservata

Commenti