Live

Putin: «Da domani pagamento in rubli o niente gas»

Ore 16.10 - Il Cremlino sfida i paesi «ostili»

Vladimir Putin ha firmato il decreto presidenziale sulle regole del commercio di gas naturale russo con i cosiddetti Paesi ostili per il pagamento in rubli. Lo ha comunicato lo stesso leader russo, aggiungendo che entrerà in vigore da domani, primo aprile. "Nessuno ci vende niente gratis, e noi nemmeno faremo opere di carità. Ciò significa che i contratti esistenti, in caso di mancato pagamento del gas in rubli, saranno interrotti", ha spiegato Putin, secondo quanto riportato dalla Tass.

I più letti