Live

Mosca: «Svezia e Finlandia nella Nato un errore di vasta portata»

Ore 9.50 - Il Cremlino condanna con ferocia la decisione dei due paesi scandinavi

L'ammissione della Svezia e della Finlandia alla Nato è un errore con conseguenze di vasta portata. Lo ha detto il viceministro degli Esteri russo Sergei Ryabkov, riportato dall'agenzia Interfax.

La Nato "non deve farsi illusioni" sul fatto che la Russia possa sopportare l'adesione di Svezia e Finlandia all'Alleanza, ha aggiunto Sergei Ryabkov "Il modo in cui garantiremo la nostra sicurezza dipenderà dalle conseguenze pratiche" della prevista ammissione della Finlandia e della Svezia alla Nato: "Non dovrebbero farsi illusioni sul fatto che sopporteremo" questa decisione, ha affermato Ryabkov, sottolineando che la sicurezza dei due Paesi non aumenterà in seguito al loro ingresso nell'Alleanza.

I più letti