Live

Kiev conferma la sospensione dei colloqui con Mosca

Ore 14.05 - Interrotte le trattative tra i due paesi ma la diplomazia internazionale resta atttiva

Notizie contrastanti quelle che arrivano dal punto di vista diplomatico sull'invasione russa in Ucraina. Da una parte Kiev ha confermato le anticipazioni di Mosca della mattinata che raccontavano lo stop alle trattative tra i due paesi.

Il processo negoziale tra Ucraina e Russia è stato sospeso. Lo ha confermato il capo della delegazione di Kiev, Mikhaylo Podolyak. Lo riporta Ukrinform. Qualora i colloqui dovessero riprendere, ha spiegato, "il moderatore potrebbe essere il presidente Zelensky". Secondo Podolyak l'Ucraina "non darà nulla per salvare la faccia di Putin: la società ha già pagato un prezzo enorme".

Dall'altra parte però il cancelliere tedesco Scholz ha avuto un colloquio telefonico con Vladimir Putin, impegnandosi a garantire un accordo tra le due parti ma solo dopo il cessate il fuoco

I più letti