Sanremo 2023: la tripletta di Amadeus per lanciare il Festival
Chiara Ferragni/Instagram
Televisione

Sanremo 2023: la tripletta di Amadeus per lanciare il Festival

Dopo mesi di toto-cast e indiscrezioni, domenica 4 dicembre il conduttore e direttore artistico svelerà i nomi dei cantanti in gara durante l'edizione delle 13.30 del Tg1. Lunedì mattina sarà il primo ospite di Viva Rai 2, il nuovo morning show di Fiorello

Sanremo 2023 is coming. Il conto alla rovescia per il Festival numero 73 è ufficialmente scattato e, come di prammatica ormai, il sipario sul mega show si alza almeno due mesi prima del previsto con un calendario che di anno in anno si affolla sempre di più. Amadeus è tra quelli che hanno astutamente capito che l'attesa di Sanremo è essa stessa Sanremo e così per il prossimo festivalone ha preparato un lancio in grande stile con una "tripletta" che si aprirà con l'annuncio dei cantanti in gara (quanti siano esattamente, lo scopriremo solo vivendo). Dopo mesi di toto cast, spoiler surreali e indiscrezioni, non resta che attendere qualche ora per sapere chi salirà sul palco dell'Ariston.

Sanremo 2023, il cast dei cantanti svelato al Tg1

L'antipasto allo svelamento del cast dei cantanti di Sanremo 2023 lo ha servito caldissimo Chiara Ferragni, primadonna della serata di apertura e di quella finale del Festival - in onda del 7 all'11 febbraio su Rai1 -, con una serie di foto postate sui social dopo una serata trascorsa con Amadeus e Gianni Morandi (scelto come co-conduttore della prossima edizione). «Grazie per ieri sera, è stato come essere in famiglia con Morandi e Amadeus. È straordinario affiancare due grandi professionisti ma soprattutto scoprire la vostra grande umanità!», ha scritto la super influencer. Archiviato l'incontro con i due partner (a cui chiaramente se ne aggiungeranno altri), Super Ama si prepara per uno degli appuntamenti più attesi, l'annuncio del cast, che avverrà domenica 4 dicembre nel corso del Tg1 delle 13.30: i Big dovrebbero essere 22, ma non sono da escludere surplus dell'ultim'ora. «Scelgo sulla base di quello che penso possa piacere al pubblico partendo dai giovani che hanno una velocità pazzesca dal punto di vista musicale. E a loro va dato spazio, a cominciare dalla musica del festival di Sanremo», ha fatto sapere pochi giorni fa il conduttore. Ai 22 Big si aggiungeranno poi i primi tre classificati nella finale di Sanremo Giovani, in onda sempre su Rai1 il 16 dicembre: durante la serata, saranno ospiti i cantanti in gara e annunceranno i titoli dei loro brani.

Amadeus ospite da Fiorello alla prima di Viva Rai2

Attenzione però alle sorprese, che non sono finite. Anzi. La tripletta di Amadeus continua lunedì 5 dicembre, con tanto di sveglia all'alba per andare ospite dall'amico e sodale Fiorello, alla prima puntata di Viva Rai2, il morning show che debutta su Rai2 (e in contemporanea su RaiPlay) meno di ventiquattr'ore dopo lo svelamento del cast. Si parlerà di Sanremo? È scontato pensare sì. Ama svelerà altre novità? Possibile, anche se l'imprevedibilità è l'unica certezza quando c'è di mezzo Fiorello (il quale ha già fatto sapere che no, non andare al Festival questa volta).

Qualche altra "bombetta" sanremese potrebbe poi sganciarla martedì 6, quando è atteso ai microfoni di Rai Radio2 per lo speciale "Amadeus presenta Sanremo 2023", on air dalle 12 alle 13.30: chissà che in diretta non arrivi qualche novità su personaggi che lo affiancheranno nel corso delle cinque serate o sui super ospiti. Su questo fronte ha annunciato i essere al lavoro per riportare all'Ariston una quota internazionale mentre le guest star italiane dovranno aver compiuto almeno 70 anni («preferisco, come è giusto, celebrare un personaggio storico della musica italiana che deve essere giustamente presentato come super ospite, tutti gli altri sarò onorato di averli in gara»). Quanto al Prima Festival, la striscia quotidiana tra il Tg1 e il Festival, quest'anno sarà condotta da Andrea Delogu con gli Autogol e Jody Cecchetto come invitati.

I più letti