Il giro del mondo in 15 prodotti beauty
iStock
Il giro del mondo in 15 prodotti beauty
Lifestyle

Il giro del mondo in 15 prodotti beauty

Dalla papaya australiana all'olio di Argan del Marocco, tutti i segreti di bellezza di cui non potrete più fare a meno

Non vediamo più l'ora di partire. Lasciare la routine alle spalle solo per qualche giorno e scoprire luoghi nuovi. Dopotutto viaggiare è una delle attività più belle e stimolanti, permette di scoprire nuovi luoghi, usi e costumi e fa sentire parte di un mondo più vasto e tutto da esplorare. Nell'ultimo anno, però, le limitazioni imposte dalla pandemia hanno spinto a guardare tutto con occhi nuovi e a cercare la bellezza vicino a casa, rimandando a data da destinarsi molte esperienze fuori confine.

Il mondo del beauty ha così preso ispirazione da ogni parte del mondo, scoprendo i segreti del Marocco, dell'Australia e della Corea. Tradizioni differenti con una cosa in comune, la natura. Prodotti sostenibili e cruelty free, perché la bellezza inizia con l'atteggiamento giusto.

Sud America - Cheratina

Si trova naturalmente nei capelli, ma anche nelle unghie. Parliamo della cheratina, una proteina costituita da lunghe catene di amminoacidi. Un uso eccessivo di prodotti per lo styling - phon e piastra - ma anche stress, inquinamento e l’avanzare dell’età riducono i livelli di cheratina nei nostri capelli, portando questi ultimi a indebolirsi e apparire più spenti.

La soluzione a questo problema arriva direttamente dal Brasile, dove i prodotti a base di cheratina fanno da sempre parte della hair beauty routine e vengono utilizzati in particolare modo per contrastare l’umidità e i danni causati dallo smog o dalla lunga esposizione al sole.

Secondo Armando Petracci, Head Master Technician Framesi: «La cheratina è una proteina presente con una percentuale intorno all’80% all’interno della struttura del capello. Entrando nelle cuticole danneggiate le ripara, compattando la struttura e rendendola sana a lungo».

Sul mercato sono oggi presenti una serie di prodotti specifici con percentuali più o meno alte di cheratina che «aiutano nel mantenimento oltre che a migliorare l’aspetto del capello». Tra questi troviamo il «Siero Capelli 10 in 1» di Arganicare (venduto da Abiby). Si tratta di un prodotto leave-in dalla formulazione unica e arricchito con proteine della cheratina che districa, idrata, elimina l’effetto crespo, previene e tratta le doppie punte, protegge dai danni ambientali e dona un effetto setoso e lucente alla chioma.

Anche Freshly Cosmetics, con il suo potente e innovativo spray senza risciacquo - «Hair Radiance Keratin Spray» - promette capelli più facili da pettinare, più morbidi e luminosi. Questo prodotto sfrutta la cheratina vegetale del carciofo che, insieme ai peptidi del pisello e gli oligopeptidi del baobab, rinforza la struttura della fibra del capello.

Ma, come abbiamo già detto, la cheratina non aiuta solo i capelli, ma anche le nostre unghie. Ecco perché Glicemille ha deciso di creare una crema per piedi e unghie a base di olio di camelia, aloe vera di camomilla e cheratina, da usare ogni giorno per nutrice e ammorbidire la pelle, mantenendo le unghie levigate.

Africa - Olio d'Argan

iStock

Arriva invece dal Marocco, l'olio di Argan, una sostanza estratta dai semi dell'Argania spinosa, pianta tipica del sud del paese. In questo luogo, dove i rituali di bellezza affondano le radici negli ingredienti offerti dalla terra, l'olio di Argan è diventato un ingrediente preziosissimo per la salute della pelle perché, grazie all'alta concentrazione di antiossidanti, vitamine A ed E e di omega-6, è un potente emolliente e antirughe naturale.

Partiamo allora dai capelli, con lo spray protettivo «Thermal Sun» ideato da Emsibeth Company. Si tratta di un solo prodotto da usare sia compre protettivo che come districante. Un mix di principi attivi benefici (Olio di Argan, di Macadamia e di Moringa) che lasciano i capelli disciplinati, luminosi e morbidi.

Passiamo poi alla linea anti-age di Mizon «Collagen Power Lifting». Tra gli ingredienti più interessanti di questa gamma ci sono l'olio di Argan, l'estratto di lampone, l'olio di semi di mango e estratto di cacao. Sono prodotti perfetti per chi cerca tonicità e uniformità, senza rinunciare all'idratazione.

Chi ha bisogno di coccolarsi, può invece provare l'«Olio corpo luxury Argan» di Emmediciotto che, grazie al principale attivo, l'olio di Argan, nutre intensamente e protegge la barriera cutanea. L'aggiunta di olio di Girasole, ricco di vitamina E antiossidante, aiuta inoltre a contrastare irritazioni e rossori.

Per concludere, il balsamo per labbra di Zago Milano «Tanti Baci», un prodotto vegan friendly e cruelty free a base di olio di Argan, Vitamina E e burro di cacao, rimpolpa e protegge le labbra, preparandole per il rossetto.

Oceania - Papaya

iStock

Il miglior alleato naturale contro ogni imperfezione è la papaya. Questo frutto è infatti un potentissimo alleato per nutrire e lenire la cute durante e dopo l'esposizione al sole e lo sanno benissimo in Australia, dove è presente in moltissimi prodotti dedicati agli amanti del surf.

La Papaya è infatti ricca di vitamine A, E e C, ha proprietà idratanti e nutrienti e aiuta a contrastare anche acne e brufoli. A questo si aggiungono il magnesio, lo zinco, il ferro e i flavonoidi che vanno a combattere i radicali liberi, aiutando la nostra pelle a rimanere giovane ed elastica.

La papaina, elemento principale del frutto, svolge poi una doppia azione sul nostro corpo: rallenta la crescita dei peli post depilazione e calma le irritazioni cutanee. Sono tante le ricette fai da te, come la maschera viso preparata con la polpa di papaya e tre cucchiaini di miele, ma sono altrettanti i prodotti sul mercato che sfruttano le proprietà benefiche del frutto.

Il siero viso «Yippie Yaya Papaya» di Apricot (in vendita su Plentiness) combina l'azione idratante, rimpolpante e distensiva dello Ialuronico a quella antiossidante della Papaya. Per una pelle idratata e luminosa, non appesantita. Un prodotto con pochi ingredienti ma dall'incredibile efficacia, adatto in ogni stagione.

«Water Wash Balm» di Juice to Cleanse è invece un simpatico vasetto che sembra uno yogurt al limone, ma è in realtà uno dei prodotti più curiosi e innovativi che Miin Cosmetics ha portato in Italia. Si tratta di un balsamo detergente, sì, a base acquosa che rimuove delicatamente il trucco, le tracce di protezione solare, l'eccesso di sebo e le impurità, lasciando la pelle idratata e luminosa grazie alla sua ricetta a base di limone, lime, mango e ananas. Inoltre, esfolia leggermente la pelle con la papaina, un enzima presente negli estratti di papaia.

Per quest'estate non potrete invece fare a meno del Balsamo doposole «Second Skin» di Seventyonepercent. Un prodotto ispirato ai must have dei surfisti australiani e a base di estratto di papaya fermentata che protegge contro gli sfregamenti, reidrata la pelle esposta al sole, ripara le labbra e lenisce bruciori, gonfiori e pruriti dovuti alle punture di insetti.

Asia - Maschere in tessuto

iStock

Il fiore all'occhiello della beauty routine coreana, e dell'Asia in generale, non sono altro che le maschere tessuto. Posso essere utilizzate in qualsiasi momento e ne esistono tantissimi tipi, per ogni esigenza. In Corea, la maschera è parte integrante della beauty routine giornaliera e va applicata prima dell'essenza e dopo l'uso del tonico.

Per le donne coreane - ma anche gli uomini - utilizzarla è un modo per prendersi cura non solo del proprio corpo ma anche della propria mente. Nei dieci minuti in cui si applica si può infatti rilassarsi, dimenticando lo stress della giornata.

Miin Cosmetics, brand di riferimento per il k-beauty in Italia, propone la «Per Brightening Mask» di The Skin Lounge, perfetta per le pelli sensibili e quelle tendenti all'acne. Tra gli ingredienti di questa maschera, l'acido ialuronico e il mirtillo. La «Sweet Dream Sleeping Mask» di Package è invece ispirata a Audrey Hepburn in Colazione da Tiffany e ha un delizioso profumo di lavanda. Ideata per le pelli molto secche, questa maschera apporta un nutrimento intenso grazie alla sua potente combinazione di oli naturali come macadamia, menta, jojoba, lavanda e gelsomino.

La «Rich Nourishment Mask» di Jimiso continene estratto di ginseng nero, un ingrediente estremamente popolare in Asia, conosciuto anche come ginseng coreano. I suoi benefici sono molteplici, tra cui il più importante è quello di favorire la riparazione e la formazione delle cellule cutanee danneggiate da stress, radicali liberi o mancanza di nutrimento. Contiene inoltre olio di argan e ceramidi, dalle proprietà altamente nutrienti, che agiranno come una vera terapia d'urto.

La «Acqua Fuit Soda Bubble Mask» di Berrisom contiene bolle d'acqua frizzante per pulisci i pori in profondità e idratare la pelle. Non si tratta infatti di una maschera tradizionale perché dopo la sua applicazione, a contatto con l'acqua, crea una sorta di schiuma su tutto il viso che aiuta a eliminare lo sporco dai pori. Grazie alla sua formula a base di melograno e pesca, questa maschera idrata la pelle senza renderla grassa. Rende la pelle più liscia, setosa ed elastica.

Infine, per chi non sa mai scegliere, G9SKIN ha creato «Self Aesthetic Magazine», un'adorabile rivista che contiene otto maschere diverse per prenderti cura di te dalla testa ai piedi. Maschere per viso, capelli, mani e piedi, oltre a patch per il naso, il contorno occhi e le labbra... ha tutto quello che ti serve per una fantastica sessione di spa.

Sud America - Acmella Oleracea

Il nostro viaggio ci fa tornare in Sud-America dove cresce una pianta dalle proprietà miracolose note fin dall'antichità: l'Acmella Oleracea. Conosciuta anche come "crescione del Brasile", questa pianta antichissima è largamente utilizzata nella medicina tradizionale per curare disturbi anche molto diversi tra loro ma le sue importanti caratteristiche chimiche hanno risvegliato, in tempi recenti, l'interesse dell'industria farmaceutica e cosmetica.

Studi scientifici hanno infatti confermato che l'utilizzo dell'estratto di fiori e gambi di Acmella tra gli ingredienti di creme e sieri per il viso è in grado di soddisfare la nostra VANITA' FEMMINILE!

Tutto questo grazie ad un particolare principio attivo: lo spilantolo.

Lo spilantolo aumenta la produzione di collagene, responsabile della tonicità ed elasticità cutanea. Ma non solo! In virtù del suo effetto miorilassante è in grado di attenuare le rughe d'espressione, consentendo un rapido rassodamento e compattamento del derma. Il risultato è un ottimo ANTI-AGE NATURALE ad effetto LIFTING, con risultati simili a quelli del più conosciuto BOTULINO ma senza bisogno di essere iniettato e senza effetti collaterali.

Questo è ciò che promette il nuovissimo siero viso proposto da mailichè-Milano. La perfetta sinergia tra acido ialuronico, vitamine e estratto di Acmella fa di Intensice Hydrating Serum un eccellente alleato per contrastare i segni del tempo e per restituire freschezza e tonicità alla pelle. I ben noti ed apprezzati benefici delle Vitamine A, B, C ed E si aggiungono al potere fortemente idratante dell'acido ialuronico a doppio peso molecolare in grado di agire efficacemente sia in superficie che in profondità.

Utilizzato quotidianamente mattina e sera prima della crema abituale restituirà alla pelle freschezza e tonicità. Ottimo anche per reidratare dopo una intensa esposizione ai raggi solari!

Lo trovate su Amazon a un prezzo di offerta: https://amzn.to/3cuBFP8 sito internet: https://www.mailiche-milano.com/

Ti potrebbe piacere anche

I più letti