Festa della mamma. Guida ai regali più belli
iStock
Festa della mamma. Guida ai regali più belli
Lifestyle

Festa della mamma. Guida ai regali più belli

Festa della mamma ma anche preludio della prossima estate, un'occasione per regalarle, anche se con un filo di proprio tornaconto, l'ultimo tipo di frullatore o di robot da cucina, la macchina da caffè che fa anche molto altro o il tostapane tecnologico che non sbaglia una cottura.

Da DeLonghi ecco X-Style Colour, tostapane 2 fette con pinze con controlli elettronici e indicatori luminosi, raccoglibriciole, funzione scongelamento e stop e soprattutto pareti sempre fredde e piastre lavabili in lavastoviglie. Prezzo, suggerito, 80 euro. Da Braun MultiQuick 9 in edizione limitata per i cento anni della casa tedesca, il minipimer più potente della gamma, 1.200 Watt che permettono di tritare gli ingredienti con risultati fino a 6 volte più omogenei. Le lame si muovono anche verticalmente per tritare anche gli ingredienti più duri, il controllo della velocità consente di adattare la potenza e dare anche un solo impulso per orttenere qualsiasi risultato desiderato. La conformazione della campana dell'asta è stata progettata per ridurre al minimo gli schizzi durante la lavorazione, contenendo quindi anche eventuali disastri di chi è poco avvezzo all'utilizzo dei minipimer. Da 85 a 160 euro circa secondo la dotazione di accessori scelta.

Se poi mamma in fatto di caffè è molto esigente, Gaggia propone Magenta Prestige, macchina superautomatica in colore nero con dodici opzioni possibili per miscele in grani o macinate: ristretto, espresso, espresso lungo, caffè, cortado, flat white, americano, cappuccino, café au lait, latte macchiato, latte emulsionato e acqua calda. La caraffa è integrata e durante le funzioni che prevedono l'utilizzo di latte questo viene emulsionato due volte per ottenere una crema senza bolle d'aria, e sempre alla giusta temperatura. Il ciclo di pulizia è automatico e, dopo l'utilizzo, è possibile riporre la caraffa direttamente in frigorifero per un successivo utilizzo. Una chicca: le funzioni Optiaroma, che consente di regolare l'intensità del caffè selezionando la quantità macinata per tazza e la Memo, per salvare le impostazioni delle proprie bevande preferite, dopo averle personalizzate. Da 549 a 649 euro secondo la versione.

Calore, positività e gioia di vivere e condividere: Honey è il colore 2021 di KitchenAid che ora veste l'iconico robot da cucina Artisan e il Frullatore K400, con una tinta arancione intenso unito a un tocco dorato. Il nome deriva proprio dal richiamo al mondo del miele e delle api, ma l'estetica resta al servizio delle prestazioni: con dieci velocità, coperchio antispruzzo e movimento planetario il robot da cucina Artisan offre una miscelazione rapida e accurata degli impasti, è robusto, stabile e resistente, con una struttura in metallo inossidabile. Dal pesare e setacciare automaticamente gli ingredienti al lavorare la pasta fresca, al pelare, pulire al centro, affettare e spiralizzare le verdure, al macinare e molto altro. Frullatore: 329 euro, robot 699 euro.


Se la mamma ama la ceramiche, c'è il piatto che non s'aspetta (e non solo)

Occhi, farfalle, stampe d'autore e disegni d'altri tempi sono i soggetti delle nuove ceramiche da collezione ma anche da usare in mille occasioni. Dalla Francia la elegante collezione in ceramica di Limoges di Animal Fabuleux intitolata Storia Naturale (completa sono 24 pezzi), con una serie di coleotteri dipinti in modo dettagliato a colori su fondo bianco da Guilhem Nave. Piatto piano da 27.5 cm (115 euro), da Dessert, 21 cm (85), ciotola da 17cm (102,50), piatto da pane da 16 cm (72,50).

Divertente e fantasiosa la serie Aquatic Creatures di Riccardo Capuzzo, che attraverso riferimenti marini vuole trasmettere un messaggio per la conservazione e tutela del mondo acquatico.

Una serie di personaggi fantastici diventano protagonisti di oggetti da collezione. L'ispirazione nasce dalle ambientazioni surreali di Tim Burton ai tattoo old school di Sailor Jerry. Un'orca diventa mongolfiera, un cavalluccio marino sorride in stile steam-punk e una balena insegue Pinocchio.

Da Coralla Maiuri - Blue Marble la collezione Piazza del Popolo per la quale la designer dichiara: «Ogni oggetto, anche il più semplice e immediato, a cui lavoro è la rappresentazione del mio mondo interiore. I decori su piatti e complementi esprimono il ritmo della vita, raccontano la terra vista dal cielo e le nuvole viste dal mare. Uso il colore, l'argento e l'oro come fossero parole magiche, con cui descrivere e declinare i miei sentimenti. Il linguaggio che amo usare è basato su un'estetica primaria e preziosa, come un diamante grezzo luccica sulla terra nera».

Animali selvaggi evidenziati dai colori che li mettono in primo piano in un ambiente naturale, ma anche cuscini con motivi ripresi da collezioni ceramiche sono la proposta della casa di moda Les Ottomans home collection che riporta al lato esotico del Bosforo e all'atmosfera dei bagni turchi.

Se la mamma è ingegnere niente paura: cinque piatti da collezione (uno da 43 cm e 4 da 27 cm) rappresentano una gru dipinta a mano in blu cobalto su fondo bianco che diventano un complemento d'arredo che sta bene a casa ma anche in ufficio. È l'idea preziosa di della Boutique Faiencerie-georges (620 euro), che propone anche una serie di quattro piatti dipinti in blu con bordo rosso e dedicati ai tetti di Parigi (150 euro), ma anche due imprevedibili piatti, uno che immortala una coppia seduta su una trave sospesa e l'altro particolarmente amato da chi va in bicicletta in quanto raffigura la ruota a raggi (115 euro).

I volti umani sono il soggetto «Tema e variazioni» di Fornasetti, sei piatti da 26 cm per sorprendere l'ospite (145 euro).

Da Ginori 1735 con la collezione «Oriente italiano», fatta di porcellane decorate con fiori stilizzati su una palette di dieci colori dalla casa fiorentina che propone una tavola variopinta ed eclettica.

Un bacio casto e d'altri tempi tra due amanti è il soggetto della collezione da te Kissing couple di Melody Rose, che poi abbandona il classico per una serie colorata al limite del naif e dedicata a stampe con teschio, stelle e nudi in bianco e nero, per una tavola allegra e unica, con la serie The Model and the Girl e in particolare il set "Girl espresso Cup" nel quale la figura femminile è all'interno della tazzina. Da 38 a 130 sterline: melodyrose.co.uk

Un Jolly in varie declinazioni, colorato o semplicemente disegnato in tratto nero ma sempre su fondo bianco è l'idea di PiattoUnico, che regala propone una serie di cinque pezzi moderni e spiritosi, ma eleganti al tempo stesso.

Infine le novità di Rosenthal che mette su ceramica la mano dell'artista francese Morgann Lechat e le sue illustrazioni in una serie limitata di 100 pezzi tra tazzine, piatti e vasi. Lechat, graphic designer formatosi a Parigi, vive tra Francia e Polonia ma ha trascorso gran parte della sua vita tra Cameroon, Australia e Guiana francese.

Un weekend come regalo

Qual è il modo migliore per celebrare la mamma se non dedicarle del tempo? Un weekend ad esempio.

Le mamme amanti della natura ameranno le stupende escursioni in Valle d'Aosta. Le mamme che apprezzano arte e cultura non perderanno l'occasione di visitare La Santissima di Gussago in Franciacorta. Le mamme che amano il Belpaese vorranno visitare la Toscana con località perfette per rilassarsi in una Spa dopo una giornata adrenalinica della Media Valle del Serchio o perdersi tra le bellezze di Roma soggiornando in un nuovo indirizzo in città, il DoubleTree Hilton Rome Monti. Le mamme amanti della musica impazziranno per il soggiorno a Lucca in un hotel pensato e realizzato nel nome della musica. Le amanti delle SPA non aspettano altro che di tornare all'Hotel Terme Merano per una pausa di benessere.

Per regalare alla vostra mamma un'esperienza indimenticabile tra i castelli della Valle d'Aosta, è disponibile il pacchetto A spasso per castelli che prevede ingresso e visita guidata ai sette castelli aperti al pubblico, una cena in agriturismo con menù tipico e degustazione in un prosciuttificio (costo a partire da €157; soggiorno di 2 notti incluso). Per rendere la visita dei castelli ancora più unica e suggestiva, perché non abbinare l'astronomia? Il pacchetto A caccia di stelle e castelli prevede una gustosa cena di benvenuto in agriturismo, l'ingresso con visita guidata ai castelli e fortezze medievali e l'ingresso con osservazione notturna della volta celeste sulla Terrazza Didattica dell'Osservatorio Astronomico di Saint-Barthelemy (costo a partire da €473, soggiorno di 2 notti incluso).

Una gita fuori porta a Gussago nello splendido paesaggio della Franciacorta è quello che serve per sorprendere la mamma amante di arte e cultura e regalarle una giornata di scoperta accompagnata da un'esperienza enogastronomica. Proprio il 9 maggio, giorno della Festa della Mamma, La Santissima, luogo simbolo di Gussago e icona della Franciacorta potrà essere visitata gratuitamente in occasione della rassegna "Storie di Pietre e Santi" un ciclo di passeggiate guidate e gratuite in Chiese, palazzi e ville solitamente chiuse al pubblico, in programma ogni domenica fino all'11 luglio. La visita si conclude in tarda mattinata, in perfetto orario per prenotare una degustazione di ottimo Franciacorta accompagnato dai prodotti del territorio in una delle cantine vicine a La Santissima come Il Castello di Gussago o Le Cantorie con splendide terrazze panoramiche. E se per quella domenica avete già preso impegni, non preoccupatevi gli appuntamenti di "Storie di Pietre e Santi" prevedono anche altre date e altri luoghi artistici perfetti per una giornata all'aria aperta con la mamma: dal Borgo di Sale con il suo Castello e l'elegante Palazzo Caprioli il 16 maggio alla frazione di Ronco con le sue Chiese, le strette vie e i vicoli antichi il il 6 giugno o ancora il 4 luglio la camminata tra i vigneti, per poi arrivare al Santuario della Madonna della Stella.

Perdersi tra le vie di Roma alla scoperta delle bellezze della Città eterna e di un quartiere speciale, è sempre una buona idea. A Roma nel Rione Monti è appena nato un nuovo hotel dal design contemporaneo e dall'anima green: DoubleTree By Hilton Rome Monti. Un'oasi verde in città, punto di ritrovo per i turisti e i locali, che sorge in una posizione strategica, in uno dei quartieri più dinamici ed eclettici della città. Il Rione si sviluppa intorno alla Stazione Termini e a Piazza Vittorio e si affaccia su piazza dell'Esquilino. Da qui è possibile raggiungere a piedi tutti i principali punti di interesse della città, come Colosseo, Fori Romani o Piazza di Spagna. Se si ama l'arte non c'è che l'imbarazzo della scelta tra la Basilica di Santa Maria Maggiore, la chiesa di San Pietro in Vincoli, il Museo Nazionale Romano, Galleria Sciarra e, sul Colle Oppio, la Domus Aurea. Scendendo per via Cavour si arriva facilmente nel cuore pulsante del Rione Monti, fatto di strette strade medievali e trattorie nascoste, negozi alternativi, bar alla moda e gallerie d'arte, caratterizzato da un'area cosmopolita che ben mixa l'atmosfera paesana a boutique e locali unici nel loro genere. Il quartiere è il luogo dove passare il pomeriggio sbirciando nei negozi vintage, sfogliando vecchi libri, prendendo un caffè o un aperitivo in locali molto caratteristici. E al termine di una lunga giornata in giro non resta che rilassarsi all'interno del nuovo DoubleTree by Hilton Rome Monti che offre un soggiorno accogliente caratterizzato da camere ampie dotate di ogni comfort, spazi comuni per rilassarsi o lavorare, una sala fitness ed una ricca proposta Food&Beverage. Sono infatti presenti tre locali tra cui scegliere: Mamalia che propone una cucina autentica a base di ricette della tradizione italiana e romana, MiT Food & Coffee Brewery, luogo di incontro dall'anima giovane e vivace, aperto anche agli esterni, che offre proposte creative dalla colazione all'happy hour e il Mùn Rooftop Cocktail Bar all'ottavo piano ideale per concludere la giornata con una cena a base di tapas o un cocktail after dinner, ammirando la meravigliosa vista sui tetti di Roma.

Infine, per la mamma che non vede l'ora finalmente di rilassarsi in una Spa, l'Hotel Terme Merano, unico resort termale dell'Alto Adige, è l'indirizzo perfetto per un breve soggiorno votato al benessere. L'Hotel si trova a pochi passi dalle vie dello shopping di Merano ed è una vera oasi di tranquillità grazie alla sua ampissima offerta in grado di accontentare ogni richiesta. La Sky Spa posizionata sul tetto dell'Hotel saprà sorprendere anche la mamma più esigente: 3200m2 di superficie - adults only, accessibile a partire da 14 anni, spettacolare piscina a sfioro per una vista a 360° sulle montagne, vasche idromassaggio, sauna finlandese e bagno turco, area relax e sale trattamento. Mentre al livello giardino si trova la Garden Spa con piscina, sauna esterna e bagno di vapore. Il pacchetto Salute alla Vita è perfetto per regalare alla mamma un rigenerante weekend di 2 notti (tariffe da € 360 per persona, mezza pensione, drink per brindare alla mamma e accesso a tutte le aree benessere dell'Hotel Terme Merano) al quale è possibile aggiungere un'esperienza benessere come un peeling alla papaya che trasforma la pelle del corpo in seta (50 minuti; da €79) o il massaggio testa & viso che distende le rughe di espressione e rilassa la mente (25 minuti; da €45).

Il regalo giusto per una mamma smart

valuavitaly

Difficile sbagliare regalo scegliendo un prodotto hi-tech, le mamme di tutte le età ormai sono sempre più smart e non rinunciano ai prodotti innovativi. La loro festa può essere quindi l'occasione giusta anche per cambiare smartphone e passare ai nuovi modelli dotati della tecnologia 5G che rende l'esperienza d'uso in mobilità molto più veloce e divertente.

I cellulari di ultima generazione sono anche una preziosa risorsa per catturare foto e video con una qualità che ormai ha poco da invidiare con i prodotti professionali, il tutto con la comodità di essere sempre a portata di mano.

Ma se si ha a disposizione un budget più contenuto, diventano delle validissime idee regalo tutti gli accessori. Custodie colorate, auricolari, cuffie, smartwatch c'è davvero solo l'imbarazzo della scelta. Per fare colpo si può addirittura scegliere di regalare un paio di occhiali smart, molto alla moda e piuttosto originali.

Bose

Bose Frames
Non lasciatevi ingannare dalle apparenze, sì sono degli occhiali da sole alla moda, ma sono anche smart perché collegandosi direttamente allo smartphone consentono di ascoltare la musica, le chiamate telefoniche e le notifiche senza indossare gli auricolari. Il suono erogato risulta pieno e potente, con i tipici bassi firmati da Bose.

Costa: 279,95 euro – www.bose.it

Apple

iPhone 12 mini
Un grande classico in versione "ristretta", perfetto per entrare anche nelle borsette più piccole. Il display Retina XDR misura solo 5,4 pollici ma permette di gestire qualsiasi applicazione al meglio, merito anche del potente processore A14 e del sistema operativo iOS. Si tratta del più piccolo e leggero smartphone 5G al mondo.

Da 839 euro – www.apple.it

Oppo

Oppo A94 5G
Elegante e colorato ha tutto quello che serve per sfruttare a pieno la tecnologia 5G senza spende un'esagerazione. Monta un processore MediaTek 5G Dimensity 800U, con uno spazio di memoria performante e capiente: 8+128 GB. Fino al 9 maggio sono incluse nel prezzo le cuffie Oppo Enco Air.

Costa 369,99 euro – www.oppo.com/it

Xiaomi

Mi 11 Ultra
Davvero uno smartphone per chi non vuole rinunciare al meglio della tecnologia. Può fare affidamento su un sistema con 4 fotocamere, di cui quella principale con sensore da 50 megapixel e quella grandangolare da 48 MP. Realizza video anche in 8K e grazie dispone di un secondo display posto sulla scocca posteriore.

Costa: 1399 euro – mi.com/it

Cellularline

Cellularline Shade 10000
È un power bank portatile con un rivestimento in simil tessuto che, oltre ad impreziosirne il design, ne migliora l'ergonomia, offrendo maggior solidità nella presa e piacevolezza al tocco. Riconosce il dispositivo a cui viene connesso ed attiva la tecnologia di carica più adatta, erogando fino a 18W di potenza.

Costa: 39,95 euro – www.cellularline.com

Huawei

Huawei Watch GT2
In questa versione Elegant Refined Gold questo smartwatch ha anche il look di un vero e proprio accessorio alla moda ma il cuore hi-tech consente di gestire tutte le notifiche dal polso, le chiamate e ovviamente gli allenamenti sportivi con 15 attività già precaricate. La batteria dura fino a due settimane.

Costa: 143,10 euro – https://consumer.huawei.com/it

Cambridge Audio

Cambridge Audio Melomania 1+
La qualità dell'audio è simile a quella offerta dagli impianti hi-fi di qualità, il tutto con la praticità e la privacy offerta dagli auricolari bluetooth. Il merito è di driver da 5,8 millimetri rivestiti in grafene e di una ingegnerizzazione sonora per intenditori. Offre anche un'autonomia record di ben 45 ore di ascolto, 9 di riproduzione continua, 36 ore aggiuntive con la custodia.

Costa: 129,95 euro – www.cambridgeaudio.com

Samsung

Samsung A52 5G
Nero, lilla, bianco o celeste questo smartphone si presta a incontrare tutti i gusti e gli stili personali senza rinunciare alle caratteristiche tecniche come il display Amoled da 6,4 pollici o il reparto fotografico composto da 4 camere posteriori e una anteriore. Tra i plus la certificazione IP67 che rende il telefono impermeabile.

Costa: 499,90 euro – www.samsung.it

Celly

Celly Venere
Con effetto saffiano e disponibile in quattro colori diversi (rosa, azzurro, nero e rosso), questa custodia portafoglio universale permette di avere sempre a portata di mano carte di credito, contanti, documenti e il proprio smartphone. È dotata anche di un innovativo sistema di fissaggio magnetico integrato, che assicura una tenuta dello smartphone, a prova di gravità.

Costa: 29,99 euro – www.celly.com/it

Skullcandy

Skullcandy Hesh ANC
Perfette per ascoltare la musica ma anche per lavorare in smart working, facilmente collegabili a qualsiasi smartphone queste cuffie sono equipaggiate del sistema di cancellazione attivo del rumore che lascia fuori i rumori esterni per un ascolto di qualità in tutte le situazioni. La batteria offre 22 ore di autonomia e bastano 10 minuti di ricarica per avere 3 ore di ascolto.

Costa: 129,99 euro – www.skullcandy.eu

Più stanche e preoccupate ma anche più consapevoli della loro forza. Le mamme lavoratrici affrontano la pandemia a testa alta

Sono più stanche, più preoccupate, ma anche più consapevoli della loro forza, più capaci di affrontare il cambiamento che la pandemia ha imposto a tutti. Le madri lavoratrici, che secondo i più recenti dati hanno più spesso perso il lavoro e affrontano gap salariali trasversali in tutti i settori, sono, dal punto di vista delle emozioni, più attrezzate ad affrontare lo shock della pandemia.

Se, infatti, pandemia e remote working diventano un'occasione per testare - per la prima volta - "un congedo collettivo", in cui la più grande scoperta per le persone riguarda "un modo diverso di mettere insieme vita privata e vita lavorativa" (29%), per le madri lavoratrici invece, la più grande scoperta riguarda se stesse: il 56% si riconosce "più forte" di quanto credesse (+79% rispetto ai papà); una percezione che nel caso delle neo mamme è ancora più elevata: 62% (+82% rispetto ai neo papà).

Questo è quanto emerge da un campione di oltre 1.000 partecipanti alla survey annuale condotta da Lifeed e che partecipano attivamente ai percorsi formativi organizzati dalla EdTech company che attraverso la piattaforma di formazione digitale life-based trasforma le transizioni di vita – come diventare genitori, attraversare una crisi o trovarsi improvvisamente a prendersi cura di qualcuno – in efficaci palestre per la formazione delle competenze soft.

Dall'indagine è emerso che le madri lavoratrici sono coloro che si sentono più consapevoli (89% rispetto all'84% della media) seppure immerse in quella che il 50% delle persone definisce come la "transizione più grande dell'anno". Ma sono anche più preoccupate e più stanche rispetto ai padri (rispettivamente +15% e +25%) e rispetto alla media di tutti i partecipanti ai percorsi Lifeed (+8% e +18%).

«Per le mamme lavoratrici la vita è cambiata in questo anno, drasticamente e repentinamente. Forse più che per i padri perché a loro è in misura maggiore affidato il ruolo di cura ed è quindi su di loro che ha pesato di più la nuova organizzazione delle giornate dei figli. Sono cambiati i ritmi, le abitudini, il modo stesso di lavorare e di stare con i figli. Tutti cambiamenti che hanno favorito lo sviluppo di competenze tipiche della gestione dell'emergenza, utili per imparare ad organizzarsi e prendere decisioni in un momento di prolungata incertezza», ha commentato la Ceo di Lifeed, Riccarda Zezza.


Ti potrebbe piacere anche

I più letti