Gérard Depardieu è Maigret per Patrice Leconte: il trailer del film
Immagine del film "Maigret" (Foto: F comme Film)
Gérard Depardieu è Maigret per Patrice Leconte: il trailer del film
Cinema

Gérard Depardieu è Maigret per Patrice Leconte: il trailer del film

L'attore francese è il commissario burbero con pipa e grande acume, nato dalla penna di Georges Simenon. Al cinema a 50 anni dall'ultimo romanzo di cui è stato protagonista

«Non c’era un Maigret nelle sale cinematografiche da Jean Gabin». Questa considerazione e la voglia di fare un «film diverso dagli altri» la molla che ha spinto il regista francese da festivàlPatrice Leconte a portare al cinema il suo Maigret, commissario burbero e a volte inquietante ma grande conoscitore delle personalità umane, protagonista di oltre un centinaio tra romanzi gialli e racconti firmati Georges Simenon.
In verità dopo il grande attore francese Jean Gabin, che interpretò tre volte Maigret, l’ultima nel 1963 con Maigret e i gangsters, anche il nostro Gino Cervi si mise pipa in bocca e acume da infallibile risolutore in Maigret a Pigalle (1967) di Mario Landi.

Oggi spetta a Gérard Depardieu, Coppa Volpi a Venezia nel 1985 per Police e Golden Globe nel 1991 come miglior attore per Green Card - Matrimonio di convenienza, essere l’abile investigatore Jules Maigret, dalla corporatura possente e dalle spalle larghe, incallito fumatore e amante del vino, che sembra prendersi tutto il suo tempo per risolvere le indagini, guidato dal suo istinto. Maigret ricompare al cinema in un curioso anniversario: l’ultimo romanzo con le sue avventure risale a 50 anni fa, Maigret e il signor Charles del 1972.

Ecco il trailer italiano del film poliziesco Maigret di Patrice Leconte:

Tratto dal romanzo del 1954 Maigret e la giovane morta di Georges Simenon, Maigret di Patrice Leconte arriverà nei cinema italiani il 15 settembre con Adler Entertainment. Nel cast anche Jade Labeste, Mélanie Bernier, Aurore Clément, André Wilms, Hervé Pierre (della Comédie Française), Clara Antoons, Bertrand Poncet, Pierre Moure.

La trama

Maigret (Depardieu) indaga sulla morte di una giovane ragazza. Non c'è niente che la identifichi, nessuno sembra conoscerla o ricordarla. Durante le indagini Maigret incontra una delinquente, che somiglia stranamente alla vittima, e risveglia in lui il ricordo di un'altra scomparsa, più antica e più intima...

Cosa fa Maigret per far parlare i sospettati? «Niente, li ascolto».

In Francia il film è uscito a febbraio, ricevendo per lo più commenti positivi.

I più letti