Arriva anche in Italia Swapfiets il servizio di noleggio bici a lungo termine
Swapfiets
Arriva anche in Italia Swapfiets il servizio di noleggio bici a lungo termine
Lifestyle

Arriva anche in Italia Swapfiets il servizio di noleggio bici a lungo termine

Con un abbonamento "modello Netflix" la start up olandese punta a rendere più semplice e vantaggiosa la mobilità sostenibile nelle grandi città

Le soluzioni di mobilità sostenibile si stanno moltiplicando nelle grandi città ma al momento esistono solo due modalità d'uso: la proprietà del mezzo o il noleggio occasionale pay-per-use. A offrire una terza possibilità, quella del noleggio a lungo termine, è la start up olandese Swapfiets.

Fondata nel 2014 nei Paesi Bassi e diventata rapidamente uno dei principali fornitori di micro mobilità in Europa con oltre 200.000 utenti attivi tra Paesi Bassi, Germania, Belgio e Danimarca, la società ha annunciato il suo arrivo a Milano entro la fine del 2020. All'inizio il servizio di noleggio a lungo termine riguarderà solo le biciclette, anche quelle a pedalata assistita, ma successivamente saranno aggiunti altri mezzi di mobilità elettrica come i monopattini e gli scooter elettrici.

Per rispondere alle esigenze della comunità e dei pendolari che hanno sempre più bisogno di trovare delle alternative per i propri spostamenti, Swapfiets, ha deciso di fornire servizi innovativi di mobilità, elettrica e non, che combinano al trasporto pubblico utili soluzioni individuali. L'idea del noleggio a lungo termine offre il vantaggio di disporre di un mezzo di trasporto da usare non solo per gli spostamenti in città, ma anche per le gite fuoriporta o durante le vacanze.

Il servizio offerto da Swapfiets segue il "modello Netflix", ormai entrato nelle abitudini degli italiani: al costo di un abbonamento mensile si ha a disposizione un mezzo a proprio uso esclusivo che non richiede nessuna manutenzione. In caso di problemi tecnici Swapfiets garantisce un rapido intervento, eventualmente la sostituzione del mezzo, direttamente presso l'abbonato ed entro 48 ore dalla segnalazione.

«In Swapfiets crediamo che rendere più vivibili e sane le città per milioni di persone sia possibile anche attraverso la proposta di nuove soluzioni e servizi di mobilità in abbonamento» afferma Marc van Pappelendam, Managing Director di Swapfiets. Inizialmente a Milano i modelli di bici disponibili saranno i Deluxe 7, successivamente arriverà la tipica Hollandbike Original, la Power 7 e-Bike, il piccolo, flessibile e pieghevole e-Kick scooter.

Una volta sottoscritto l'abbonamento con prezzi a partire da 16,50 euro al mese, l'utente riceve direttamente a casa il mezzo scelto e in caso di assistenza basta fare una segnalazione sull'app. Il periodo minimo di noleggio è di un mese ma la formula più conveniente prevede un uso di almeno 6 mesi. Swapfiets offre il servizio anche alle aziende che vogliono dare questo benefit ai propri dipendenti e agli hotel.

In caso di furto della bici o del mezzo scelto Swapfiets provvede a sostituirlo prontante con uno nuovo, è previsto però un costo di 40/60 euro deducibili a seconda del tipo di abbonamento che è stato sottoscritto.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti