Solo uno sguardo: le anticipazioni della seconda e ultima puntata
Ufficio Stampa Mediaset
Solo uno sguardo: le anticipazioni della seconda e ultima puntata
Televisione

Solo uno sguardo: le anticipazioni della seconda e ultima puntata

Mercoledì 7 settembre il gran finale della miniserie francese in onda su Canale 5, tratta dal bestseller di Harlan Coben. Eva scopre la chiave del mistero che potrebbe condurla da suo marito Bastien: ma è pronta a rivelargli tutto? E riuscirà ancora ad amarlo?

La corsa contro il tempo di Eva è piena di adrenalina e colpi di scena ma la donna deve sfruttare ogni secondo se vuole ritrovare suo marito vivo e salvarlo: a un passo dalla verità, tutto rischia di scivolarle tra le mani. Comincia così la seconda e ultima puntata di Solo uno sguardo, la miniserie francese in onda su Canale 5 tratta dal bestseller di Harlan Coben, che racconta come la vita tranquilla di una famiglia possa essere sconvolta dall'arrivo di una foto che cela segreti mai rivelati. Ecco cos'accadrà nel gran finale, in onda mercoledì 7 settembre.

Solo uno sguardo, le anticipazioni della seconda e ultima puntata

Man mano che Eva (Virginie Ledoyen) si avvicina al marito, il pericolo aumenta: il rapitore minaccia di fare del male ai suoi figli ma nonostante tutto, la donna non si ferma davanti a nulla alimentando le tensioni con la polizia. Da parte sua, Bastien (Thierry Neuvic) mette a rischio della sua vita pur di trovare e proteggere la sua famiglia. Hubert rivela a Eva che la sorella Claude, prima di morire, aspettava un figlio e che quel figlio forse era di Bastien. Crapaud e Marsan trovano il ragazzo di Crystal e, grazie all'intervento di Eva, scoprono il vero nome della ragazza. Intanto, Bastien cerca di scappare dalle grinfie di Toussaint ma con scarsi risultati.

Eva scopre la verità sul marito

Eva prosegue le ricerche sul passato del marito Bastien e inizia a intravedere la verità: scopre che da giovane lui suonava in una band e che conosceva Jimmy O. Intanto Toussaint ha ottenuto la confessione di Bastien e svela il motivo per cui lo ha rapito: un tragico evento sembra aver segnato il loro destino per tutti. Anche Eva scopre finalmente la chiave del mistero, che potrebbe condurla da suo marito, scoprendo cos'è accaduto la sera del concerto alle catacombe: ma è pronta a rivelare tutto a Bastien? E riuscirà ancora ad amarlo? Domande che restano senza risposta durante una corsa contro il tempo dove ogni secondo conta, se vuole ritrovare suo marito vivo. Sandrine (Julie Gayet) aveva ucciso il fratello Bastien per sbaglio, e il marito di Eva, il cui vero nome è Laurent, ne aveva assunto l'identità per insabbiare la vicenda. Eva capisce che dietro gli attentati agli amici di Bastien c'era proprio Sandrine, che voleva impedire che qualcuno rivelasse la verità alla polizia. Alla fine, la donna si costituisce e Crapaud e Marsan fingono la morte di Bastien per aiutarlo a sfuggire alla giustizia.

I più letti