Masantonio: tutto sulla nuova serie con Alessandro Preziosi
Ufficio Stampa Mediaset
Masantonio: tutto sulla nuova serie con Alessandro Preziosi
Televisione

Masantonio: tutto sulla nuova serie con Alessandro Preziosi

Un lupo solitario, cinico e scontroso ma con un talento straordinario: la capacità di entrare nelle vite delle persone scomparse fino a farle aderire alla propria, riuscendo così a ricostruire le loro identità e le loro storie, fino a ritrovarle. È questo l'identikit di Elio Masantonio, il protagonista di Masantonio-Sezione scomparsi, la nuova serie di Canale 5 con Alessandro Preziosi, al via da venerdì 25 giugno. Girata tra Genova e Roma, la fiction prodotta da Cattleya comincia quando l'investigatore dal passato misterioso viene richiamato a Genova dal prefetto per costituire un'unità speciale alla ricerca di persone scomparse e così ogni ricerca si trasforma in un sfida. Ecco tutte le curiosità sul nuovo progetto diretto da Fabio Molo ed Enrico Rosati.

Masantonio-Sezione scomparsi, la serie con Alessandro Preziosi

Elio Masantonio (Alessandro Preziosi) è un investigatore dal passato misterioso e dall'altrettanto misteriosa qualifica. Misantropo e cinico, viene messo dal Prefetto di Genova Attilio De Prà (Bebo Storti) alla guida di una piccola task force per risolvere i casi di persone scomparse: ad affiancarlo nelle sue indagini, sarà Sandro Riva (Davide Iacopini), un giovane e volenteroso poliziotto che all'inizio faticherà a relazionarsi con lui e i suoi metodi poco ortodossi, ma molto presto si rivelerà essere il suo partner perfetto. Caso dopo caso, il protagonista della fiction dovrà fare i conti con se stesso e con il suo passato, dal quale spunta anche Valeria, sua vicina di casa e custode di un'antica amicizia: tra di loro c'è qualcosa di irrisolto, legato al fatto che la donna è l'unica a conoscere ciò che Masantonio nasconde agli altri. La serie di Canale 5 è stata creata da Valerio Cilio e Gianluca Leoncini.



Le anticipazioni della fiction di Canale 5

Quella tra Masantonio e gli scomparsi non è una ricerca: è una sfida, uno scontro duro, a tratti scorretto. Le indagini classiche, tra segnalazioni, testimonianze e tracce, non fanno per Masantonio: quelle lascia a Riva, il suo leale e umanissimo collega, mentre lui raccoglie pezzi di vita quotidiana degli scomparsi, cerca il punto di rottura, cosa ha determinato la loro fuga e in ogni puntata, Masantonio ricostruisce una vita, una storia, la biografia di una persona scomparsa. In parallelo, scopre qualcosa di se stesso e del suo passato, aggiunge un tassello alla comprensione dei suoi enormi problemi di relazione. Ma qual è il segreto della sua straordinaria capacità di comprensione e immedesimazione con gli scomparsi? La verità è che anche lui, da giovane, è stato uno scomparso. «Alessandro Preziosi ha interpretato perfettamente il personaggio, facendolo suo e portando uno spessore e una sensibilità inaspettata», spiegano i registi della serie.


Alessandro Preziosi e Claudia PandolfiUfficio Stampa Mediaset


Masantonio-Sezione scomparsi, Claudia Pandolfi e il resto del cast

Oltre ad Alessandro Preziosi, Bebo Storti e Davide Iacopini, nel cast di Masantonio-Sezione scomparsi c'è anche Claudia Pandolfi nei panni di Valeria, una donna piena di vita, saggia e risoluta ma anche allegra e dolce: lei e Masantonio nascondono un sentimento a lungo sopito ma ancora vivo. Daniela Camera è invece Roberta Masantonio, la giovane donna che non riesce a superare il proprio passato e soprattutto a perdonare Masantonio per i lunghi anni di assenza. Virginia Campolucci è Tina, la figlia di Roberta, mentre Andrea Di Casa è Pato, il barista silenzioso e schivo fonte di preziose informazioni per Masantonio. Piccola curiosità: nel cast della serie di Canale5 c'è anche Giovanni Crozza Signoris, il figlio di Maurizio Crozza e Carla Signoris, che da tempo ha intrapreso la carriera di attore, ha studio al Centro Sperimentale di Cinematografia ha lavorato in diversi progetti, tra cui la serie Zero di Netflix. Nella nuova fiction è Luca, un giovane che scompare proprio quando la sua vita sembrava aver trovato la svolta giusta.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti