Isola dei Famosi 2021: ha vinto Awed, i voti ai protagonisti
Ufficio Stampa Mediaset
Isola dei Famosi 2021: ha vinto Awed, i voti ai protagonisti
Televisione

Isola dei Famosi 2021: ha vinto Awed, i voti ai protagonisti

L'influencer ha battuto al televoto finale Valentina Persia e ha conquistato il premio finale di 100 mila euro (che andrà in beneficenza) del reality condotto da Ilary Blasi. Le pagelle ai concorrenti, da Elisa Isoardi ad Andrea Cerioli e Vera Gemma

Mai vincitore fu più scontato: lo youtuber Awed è il trionfatore dell'Isola dei Famosi 2021. Insomma, metti un influencer al televoto e sai già come va a finire: dopo 84 giorni di fame, patimenti, liti e strategie, Simone Paciello (questo è il suo vero nome) ha prevedibilmente battuto allo scontro finale comica Valentina Persia - tra le favorite per la vittoria - mentre l'ex tronista Andrea Cerioli rientrerà in Italia accontentandosi della terza posizione. Ecco il meglio e il peggio della quindicesima edizione del reality show condotto da Ilary Blasi, la cui finale di lunedì 7 giugno è la seconda meno vista di sempre (vuoi vedere che il format sia ormai logoro?).

Isola dei Famosi 2021, ha vinto l'influencer Awed

Dicono che tra le star italiane di YouTube e Instagram, Awed sia uno dei più irriverenti. Di sicuro non è uno che ha brillato per simpatia, almeno durante il reality, dove comunque ha dimostrato un surplus di tenacia, resistenza e scarsa attitudine a compiacere il pubblico. Tanto che durante la finale, al momento di scegliere chi mandare al televoto contro Ignazio Moser, tra Valentina Persia e Andrea Cerioli, sceglie la Persia, cui ha sempre detto di essere legatissimo. In studio piovono critiche e bordate, lui tira dritto e finisce per conquistare la vittoria. Del resto, il 24enne napoletano ha sempre avuto le idee chiare: a 16 anni ha aperto il suo canale YouTube e in poco tempo si è fatto notare, nel 2016 ha esordito in tv con Social Face su Sky Uno, poi ha partecipato al film Natale al Sud con Boldi, ha scritto un libro, inciso dei singoli con la Newtopia di Fedez e ha sbancato i social con numeri in costante crescita. Voto: 7

Meno male che Ilary Blasi c'è

Dopo quindici edizioni è difficile appassionarsi ancora a un programma e per quanto Mediaset giustamente festeggi (3 milioni 231 mila spettatori e il 22,9% di share per la finale) sono lontani i fasti del passato. Va detto però che a Ilary Blasi è riuscita un'impresa insolita: essere più interessante dei concorrenti, bollati a più ripresi con l'iconico «siete delle pippe al sugo!» (come darle torto?). Il reality vero era in studio: con la sua ironia ha spezzato la palesa liturgia del talent, con le sue gaffe ha conquistato tutti (Palapa è diventa patata, duello si è trasformato in durello). Non sarà una conduttrice reggimental ma meno male che la Blasi c'è. Voto: 9

La simpatica rosicona Valentina Persia sfiora la vittoria

«So una che rosica, è allora?». Cara Valentina Persia - icona degli ultimi scampoli di varietà targati Mediaset, ah signora mia non ci sono più i programma di una volta - ce ne siamo accorti, tranquilla! Ma in fondo le si perdona tutto, anche l'eccesso di competizione, le urla di troppo, gli scontri per un pugno di riso. In un cast di noiosoni, almeno lei ha sempre buttato il cuore oltre l'ostacolo. Voto: 6

Andrea Cerioli il brontolone

Torna in Italia con la medaglia di bronzo e l'etichetta del brontolone appiccatagli addosso da Francesca Lodo. In effetti, l'ex tronista non ha brillato per le risate e la simpatia ma nonostante tutto è stato tra i protagonisti di questa edizione. Epico lo scontro con Daniela Martani (dimenticabilissima la sua partecipazione), che vola fino in Honduras per fare la pace ma lui la rimbalza: «Sei venuta qui solo per avere un altro po' di visibilità». Imbarazzanti le critiche che ha subito per i chili di troppo: l'ossessione per il peso altrui è diventata tossica sui social. Voto: 6



Elettra Lamborghini, Tommaso Zorzi, Ilary Blasi e Iva Zanicchi Ufficio Stampa Mediaset


Tommaso Zorzi dal Gf Vip all'Isola

Nemmeno il tempo di godersi la vittoria del Gf Vip che già Tommaso Zorzi veniva ingaggiato come opinionista dell'Isola dei Famosi. Mediaset deve aver confuso il «battere il ferro finché è caldo» con lo «spremiamo il personaggio»: siamo sicuri che l'eccesso di presenzialismo gli abbia fatto bene? Risposta difficile da dare: c'è una parte di pubblico che lo venera, un altro che lo detesta ma comunque essere divisivi è sempre meglio che suscitare indifferenza. Zorzi eccede spesso con l'io («io ho fatto», «io ho detto», «io nella mia esperienza», sfiorando l'egotismo pariettiano) ma almeno ha dato diversi input dallo studio e non si è sottratto agli scontri. Voto: 7

La buona prova di Elisa Isoardi

Se Elisa Isoardi cercava l'occasione giusta per voltare pagina, riporre per sempre pentole e padelle nella credenza e trovare nuovi stimoli professionali, ha fatto la scelta giusta partendo per l'Honduras per raccontarsi senza filtri e maschere. L'Isola è stata una buona mossa e lei si è giocata bene la carta reality. Ora si parla di lei per una possibile conduzione di Mattino 5 (nel weekend) o di un impegno la domenica pomeriggio, sempre su Canale 5. Vedremo. Voto: 7

Beatrice Marchetti è la vincitrice morale

È arrivata in Honduras da perfetta sconosciuta - fa la modella ma non è molto nota al grande pubblico - ma in poche settimane si è ritagliata il suo posto al sole. La sua Isola in pratica se l'è fatta quasi in solitaria, su Playa Imboscada, dimostrando grinta, carattere e scarsa attitudine alle inutili polemiche. Brava e bella. Peccato che la sua corsa verso la vittoria sia stata interrotta dal televoto contro Ignazio Moser (a lui voto 10 per essersi rifiutato di fidanzarsi in diretta tv con Cecilia Rodriguez). Voto: 7

Massimiliano Rosolino l'inviato criticato

Massimiliano Rosolino, per te l'Isola finisce qui. L'ex stella del nuoto italiano è simpatico, garbato, ironico e con la tv ci sa fare ma il ruolo dell'inviato non è adatto a lui. Il suo modo di spiegare le prove e i giochi è spiazzante (e criptico) almeno quanto le sue improbabili camicie. Voto: 5


Massimiliano Rosolino e AwedUfficio Stampa Mediaset


L'isola di Paul Gascoigne

Da icona del calcio mondiale a naufrago in Honduras. Paul Gascoigne è stato senza dubbio tra i personaggi forti di questa edizione. «Ha fatto trenta giorni da naufrago giorni ma non abbiamo capito nulla di quello che ha detto», graffia la Blasi. E se fosse questo il segreto del successo del Gazza? Voto: 7

Zanicchi batte Lamborghini

Diciamolo pure: come opinionista Iva Zanicchi ha battuto a mani basse Elettra Lamborghini. Sì, è vero che Super Iva conosce le dinamiche televisive e può permettersi di dire tutto ciò che pensa senza filtri (vaffa compresi), ma dalla Lamborghini ci si aspettava più di qualche commento buttato lì e miagolato come se fosse una Stories di Instagram. Voto: 7 alla Zanicchi, 4 alla Lamborghini

Viva Isolde Kostner

Dalle vette dello sci alpino alle spiagge honduregne. Che parabola strana quella di Isolde Kostner, una che nella vita pensava di averle viste tutte e invece si è ritrovata ad assistere alle liti per un pezzo di cocco. Ha sbaragliato non si sa quante prove leader e avrebbe meritato di accedere almeno alla finale. Voto: 7

Vera Gemma e la rivelazione Jeda

«Il mio vincitore è Jeda». La Blasi lo ha ammesso esplicitamente e non si può darle torto: il fidanzato toy boy di Vera Gemma dicendo tre parole a puntata ha suscitato molta più curiosità di certi inutili concorrenti. La spalla perfetta per la conduttrice, peccato non sia partito anche lui per l'Honduras. Quanto a Vera Gemma, conferma quanto già intuito a Pechino Express: è talmente surreale e feroce da risultare un cult vivente. Voto: 8.5

L'isola di Fariba Tehrani

Fariba Tehrani è uno di quei personaggi sempre in bilico tra l'essere fondamentali per le dinamiche del gioco e l'essere respingenti. Ce la mette tutta, ma non sfonda. Molto meglio la figlia, Giulia Salemi (lei si, nel bene e nel male, un vero «animale da reality»). Voto: 5

Ti potrebbe piacere anche

I più letti