House of the Dragon: tutto sul prequel de Il trono di spade - Video
Ufficio Stampa Sky
House of the Dragon: tutto sul prequel de Il trono di spade - Video
Televisione

House of the Dragon: tutto sul prequel de Il trono di spade - Video

L'attesissima serie debutterà su Sky e in streaming su NOW il 22 agosto, in contemporanea assoluta con la messa in onda americana. Ambientata 200 anni prima degli eventi di Game of Thrones, racconta la storia della Casa Targaryen. Ecco il trailer

Il conto alla rovescia per il debutto di House of the Dragon è ufficialmente scattato. Il prequel de Il trono di spade andrà in onda dal 22 agosto, in esclusiva su Sky e in streaming su NOW il 22, in contemporanea assoluta con l'America (esattamente alle 3 del mattino): a colpi di Fire and Blood, ovvero fuoco e sangue, racconta la storia della Casa Targaryen ed è ambientata duecento anni prima degli eventi narrati in Game of Thrones. Ecco il trailer e le anticipazioni.

House of the Dragon, il trailer della serie più attesa dell'anno

Si torna dunque a Westeros, il continente Occidentale del regno che i Targaryen hanno governato per quasi trecento anni dal trono della capitale, Approdo del Re. Oltre ai membri della famiglia reale, i veri protagonisti della serie saranno ovviamente i draghi, 17 in totale, le creature mitologiche simbolo della casata e della storia dell'eroina del Trono di Spade, l'iconica Daenerys Targaryen, conosciuta da tutti come la Madre dei Draghi. Tratta dal romanzo Fuoco e Sangue, di George R.R. Martin (che è anche co-creatore e produttore esecutivo della serie), House of the Dragon è stata girata nel Regno Unito e nel cast figurano Milly Alcock, Bethany Antonia, Phoebe Campbell, Emily Carey, Harry Collett, Ryan Corr, Tom Glynn-Carney, Jefferson Hall, David Horovitch, Wil Johnson, John Macmillan, Graham McTavish ed Ewan Mitchell.

Di cosa parla House of the Dragon

Caos, distruzioni, battaglie, faide familiari che innescano scontro epici. Basta già il trailer per intuire che House of the Dragon si annuncia ad alto tasso di adrenalina e di colpi di scena. La serie in dieci puntate (costate circa 20 milioni di dollari l'una) è incentrata su una guerra civile interna alla famiglia Targaryen, quella dei draghi, e grazie a Hollywood Reporter si scopre che i prequel studiati prima di arrivare alla messa i produzione di questo sono stati una quindicina. Ad innescare i problemi, nella trama. è la successione nel casato dei Targaryen: Re Viserys sceglie come erede al Trono di Spade la sua primogenita, Rhaenyra, i signori di Westeros le giurano fedeltà ma quando Viserys concepisce un figlio maschio, il giovane Aegon, quella che sembrava una casata unita inizia a dividersi in due sulla vicenda della successione. Il conflitto porterà verso una sanguinosa guerra civile resa ancora più cruenta dall’intervento anche del fratello di Viserys, il feroce Daemon.

I più letti